Netflix

Netflix: tutte le serie TV in arrivo sul catalogo a luglio 2018

Dal ritorno delle detenute di Litchfield al debutto italiano di un poliziesco nordico, l'offerta seriale di luglio non lascerà indifferenti.

Articolo a cura di

Il settimo mese dell'anno su Netflix non è particolarmente ricco in termini di quantità di serie e speciali televisivi messi a disposizione, ma le aggiunte al catalogo sono comunque molto interessanti, di cui alcune specifiche per l'Italia.
Dal primo luglio gli abbonati della penisola potranno finalmente vedere sulla piattaforma la prima stagione di Riverdale, con un po' di ritardo rispetto agli Stati Uniti, dov'è finita da poco la seconda. Siamo in "differita" anche rispetto ad altri paesi europei, dove la serie è proposta come un Netflix Original alla pari di Star Trek: Discovery, con gli episodi inediti in arrivo settimana dopo settimana.
Di un certo interesse per il pubblico italiano, o almeno una fetta di esso a seconda della fede calcistica, sarà anche la seconda parte della serie documentaria sulla Juventus, disponibile dal 6 luglio. Tutto questo e altro nella nostra consueta panoramica, con tre segnalazioni in particolare.

Chiamatemi Anna - Stagione 2 (6 luglio)

Anna dai capelli rossi torna con dieci nuovi episodi, prodotti da Netflix in collaborazione con il network canadese CBC Television. Questa volta però sarà il pubblico internazionale a vedere per primo il ritorno di Anna (interpretata nuovamente dalla giovanissima attrice irlandese Amybeth McNulty), dato che la trasmissione in chiaro sul piccolo schermo in Canada è prevista per l'autunno (23 settembre). La supervisione artistica della serie è ancora in mano alla showrunner Moira Walley-Beckett, veterana di Breaking Bad.

Bordertown - Stagione 1 (15 luglio)

Bordertown è il titolo internazionale di Sorjonen, la prima produzione di Netflix in lingua finlandese. O meglio, si tratta di una produzione televisiva tradizionale in patria, dove va in onda sulla rete nazionale Yle TV1 (la seconda stagione debutterà entro la fine dell'anno), mentre in altri territori europei era stata caricata sulla piattaforma di streaming nel marzo del 2017. Ora anche gli italiani hanno la possibilità di vedere le indagini di Kari Sorjonen (Ville Virtanen), brillante poliziotto che per ragioni legate alla famiglia si trasferisce vicino al confine con la Russia, alla ricerca di una tranquillità che in realtà rimane un'utopia, poiché anche a Lappeenranta (tredicesima città della Finlandia in termini di dimensioni in base ai dati statistici del 2016) i crimini efferati sono dietro l'angolo.

Orange Is the New Black - Stagione 6 (27 luglio)

Avevamo lasciato Piper Chapman (Taylor Schilling) e le altre detenute del carcere di Litchfield alle prese con le conseguenze della loro ribellione e dell'intervento drastico, nel finale della quinta stagione, delle forze di emergenza. Non si sa ancora esattamente cosa la showrunner Jenji Kohan abbia in serbo per Piper, Alex (Laura Prepon), Suzanne (Uzo Aduba), Red (Kate Mulgrew) e compagnia bella, ma sappiamo che il futuro della serie è relativamente sereno poiché la settima stagione è già stata confermata da tempo. Questa sesta annata segna anche un piccolo, simbolico ritorno alle origini: dopo quattro anni in cui i nuovi episodi sono arrivati a giugno, siamo tornati a luglio, come ai tempi dei primi tredici capitoli.

Panoramica delle uscite



6 luglio

First Team: Juventus - Parte 2: la seconda parte del documentario seriale sulla squadra torinese.

13 luglio

Le epiche avventure di Capitan Mutanda: spin-off del film di successo della DreamWorks Animation, incentrato su un improbabile supereroe.

15 luglio

The Joel McHale Show with Joel McHale - Parte 2: dopo il successo dei primi tredici episodi a ritmo settimanale, il varietà condotto dall'attore comico torna con sei nuove puntate, questa volta messe a disposizione tutte insieme.

20 luglio

Final Space - Stagione 1: arriva nei territori internazionali la commedia animata targata TBS.

27 luglio

Roman Empire: Reign of Blood - Master of Rome: la storia di Giulio Cesare in forma seriale.