SDCC13

Speciale Once Upon a Time

Le prime anticipazioni sulla terza stagione, che mostrerà Neverland e nuovi personaggi

speciale Once Upon a Time
Articolo a cura di

Il panel di Once Upon a Time ha visto impegnati gli ospiti a rispondere alle domande sulla terza stagione senza rivelare troppi spoiler.
All'evento di San Diego hanno partecipato Ginnifer Goodwin, Jennifer Morrison, Robert Carlyle, Josh Dallas, Emilie de Ravin, Colin O'Donoghue, Michael Raymond, e i creatori-produttori Adam Horowitz e Edward Kitsis. L'unica vera sorpresa è stato un breve video che presentava un nuovo personaggio molto atteso.

L'evoluzione dei personaggi e Neverland

La prima notizia data in anteprima riguarda la nuova struttura della terza stagione: 11 episodi senza interruzioni in autunno seguiti da altri 11 in primavera. Non ci saranno più lunghe pause tra le puntate.
Il microfono è quindi passato nelle mani di Michael Raymond James che ha voluto ricordare come Baelfire abbia avuto una storia complicata, ma ora la situazione sta migliorando.

Ginnifer Goodwin ha poi annunciato che Snow ritroverà se stessa dopo gli eventi traumatici della seconda stagione.

Edward Kitsis ha preso la parola per spiegare meglio l'arco narrativo della terza stagione: “Non abbiamo ancora incontrato Peter Pan e non abbiamo ancora visto Neverland... ed è lì che stiamo andando”, prima di aggiungere che Peter ha delle ragioni complicate che giustificano la sua apparente malvagità. Dell'Isola che non c'è il pubblico potrà vedere molto: “E' un'isola fantastica e il luogo da dove proviene l'immaginazione, quindi tutto può succedere”, ha annunciato Kitsis.

Hook, il gigante e un simpatico video

In questa stagione verrà presentato anche il personaggio di Tinkerbell (Campanellino) e avrà un legame interessante con uno dei protagonisti dello show.
Rimanendo sul tema di elementi diversi dalle storie originali, Colin O'Donoghue ha spiegato che il suo approccio al personaggio di Hook è stato influenzato dai suoi amici irlandesi e da The Princess Bride. Jennifer Morrison ha commentato divertita: “Colin è un gentleman piccante nella sua giacca!”. Robert Carlyle ha quindi aggiunto che la rivalità tra Hook e Rumple ha radici anche nella diversa provenienza dei due interpreti: Irlanda e Galles.

Il gigante interpretato da Jorge Garcia potrebbe ritornare se gli impegni dell'attore lo permetteranno e Jennifer ha spiegato che Emma cerca sempre di stabilire un legame con le persone che considera emarginate dal resto del gruppo, quindi è stato divertente mostrare l'inizio di questa amicizia speciale.

L'incontro è stato momentaneamente interrotto da un divertente video intitolato Good Morning Storybrooke in cui il Dottor Whale (David Anders) dava consigli d'amore rispondendo alle domande di Paul Scheer e Yvette Nicole Brown, ed è stato sceneggiato da Jane Espenson.

Le storie d'amore e la presentazione di Ariel

Emilie de Ravin, che si è divertita a interpretare tre versioni del suo personaggio in contemporanea, ha raccontato che esiste una campagna online creata dai fan intitolata Belle for Mayor (Belle come sindaco). Lana Parilla ha voluto esprimere la sua disapprovazione, prima di rivelare che la sua vittima preferita tra quelle uccise da Regina si vedrà nei prossimi episodi.

Edward e Adam hanno spiegato che se la storia d'amore tra Belle e Rumple - soprannominati Rumbelle - non avesse un lieto fine sarebbero terrorizzati dalla reazione su Twitter. L'attrice ha scherzato dicendo che vuole vedere i figli gemelli nati dalla relazione tra i due personaggi, ovviamente uno buono e l'altro cattivo.

Per quanto riguarda il rapporto tra Snow e Charming, Kitsis esclude categoricamente possa prevedere in futuro una separazione perché sarebbe la perdita di ogni speranza, ma Lana ha confessato che non rinuncerà a provarci.
A chi chiedeva se ci sia una possibilità che Baelfire e Mulan diventino una coppia, l'interprete di Emma ha risposto decisa: “State attenti! State parlando del padre di mio figlio!”. Neal in realtà farebbe di tutto per riconquistare Emma ed è pronto ad affrontare anche Hook, suo possibile rivale, se dovesse mettersi in mezzo.

L'ultima sorpresa per i fan è stato un breve video in anteprima in cui viene mostrata per la prima volta Ariel, la sirenetta.