The Office US compie 15 anni: storia e importanza della serie TV

The Office, la celebre sit-com americana con protagonista Steve Carell e John Krasinski ha da poco compiuto 15 anni di età!

speciale The Office US compie 15 anni: storia e importanza della serie TV
Articolo a cura di

Il 24 marzo del 2020 ha segnato per The Office US un traguardo importante: il festeggiamento del 15esimo anno di età. Nato dalla mente creativa di Ricky Gervais e Stephen Merchant e a 7 anni dalla sua conclusione, The Office US (reboot della controparte inglese) sembra non aver sortito minimamente il peso del tempo e risulta ancora oggi uno dei migliori serial sul mondo del lavoro e sulle difficoltà di comunicazione e convivenza tra colleghi. The Office è una serie atipica, è stata tra le prime ad adottare la tecnica del mockumentary (falso documentario) ripresa successivamente da Parks and Recreation e ad eliminare le fastidiose risate comandate delle sit-com, escamotage adottato - tra i vari - alla fine degli anni '80 anche dai Simpson e negli anni zero da Scrubs per cercare la risata in base alle proprie percezioni, analizzando le sfumature e i tempi comici dei personaggi.

Ma non solo: lo humour elaborato, le continue improvvisazioni sul set di Steve Carell e Rainn Wilson e la brillantezza dei dialoghi rendono The Office un prodotto difficilmente riemulabile nel contesto della serialità odierna, in quanto il linguaggio televisivo negli ultimi tempi è cambiato e il "politicamente scorretto" sembra essere sempre di più un lontano ricordo. Come accaduto in passato per Scrubs, anche in The Office alcuni membri del cast si sono talmente affezionati ai loro ruoli da contribuire attivamente alla sceneggiatura di diversi episodi delle serie, tra questi figurano BJ Novak e Paul Lieberstein.

La trama


La serie è ambientata nella città di Scranton, in Pennsylvania, nell'ufficio vendite della Dunder-Mifflin, una compagnia addetta alla produzione di carta. I protagonisti sono scontenti delle loro rispettive posizioni lavorative, sono alienati, frustrati e annoiati.

Litigano spesso tra loro e difficilmente riescono a trovare un punto d'incontro e l'ufficio diviene il teatro di ripicche esilaranti come la spillatrice nella gelatina o di scherzi sadici, come il finto licenziamento di Pam per furto da parte di Michael. Nessuno cerca di salire di livello perché - parafrasando Jim Halpert (John Krasinski) - una promozione equivarrebbe a vivere un futuro talmente spiacevole da indurlo al suicidio al solo pensiero.

Il successo

The Office US non fu minimamente un instant success, la prima stagione non colpì positivamente né la critica, né il pubblico, ma con l'arrivo della seconda stagione la serie TV si distaccò dal modello inglese per trovare finalmente il proprio centro di gravità permanente. The Office UK non superò le 2 stagioni, mentre TOUS si è conclusa dopo ben 9 stagioni. Uno dei motivi principali della longevità del serial americano è stato sicuramente la presenza di un budget di produzione molto più alto che ha permesso di avere nel proprio roster una serie di importanti guest-stars tra cui Idris Elba, Rashida Jones, Will Ferrell e lo stesso Ricky Gervais, nell'episodio The Seminar.

Mentre i personaggi di The Office UK e South Park sono relegati in un metaforico "limbo" nel quale episodio dopo episodio non cambieranno mai i loro atteggiamenti negativi e autodistruttivi e nemmeno impareranno dai loro errori, i personaggi di The Office US cambiano e maturano stagione dopo stagione. Ed è qui la differenza sostanziale tra le due serie: gli inglesi sono crudeli, brutali e pessimisti nei confronti dei loro protagonisti e del futuro, gli americani cercano di essere positivi e invitano lo spettatore a non lasciarsi andare di fronte alle difficoltà che si possono affrontare giorno dopo giorno.

La reunion

Per festeggiare il 15esimo anno di The Office US, John Krasinski ha invitato Steve Carell nel suo talk show Some Good News, creato ad hoc dall'attore per diffondere in questo delicato periodo del coronavirus soltanto buone notizie. I due hanno chiacchierato e raccontato diversi aneddoti dal set legati ai 9 anni di lavoro insieme.

The Office US è attualmente disponibile su Amazon Prime mentre la versione UK è possibile visionarla sulla piattaforma streaming VVVVID.