di

L'uscita di 1899 si avvicina e in attesa di scoprire se il pubblico apprezzerà questo show Netflix tanto quanto Dark, i creatori hanno rivelato alcuni retroscena di questa nuova produzione, rivelando di fatto come è stata girata.

Come specificato da Baran bo Odar e Jantje Friese nel video che trovate in calce alla notizia, 1899 ha ritmi molto più incalzanti rispetto a Dark. Ci sono scene assai più violente e di conseguenza tanta azione. Per poter procedere al meglio, è stata utilizzata la Volume Technology, una tecnologia ormai ampiamente utilizzata ad Hollywood e che pian piano sta prendendo piede anche nelle principali serie tv.

Si tratta di una tecnica estremamente moderna e altrettanto costosa che prevede l’utilizzo di un teatro di posa circondato da enormi schermi LED 4K su cui vengono proiettate in tempo reale le ambientazioni e gli sfondi della scena da girare. Naturalmente, la Volume Technology permette di usufruire degli scenari più disparati ricreati digitalmente, permettendo altresì di gestire l'illuminazione delle riprese anche in maniera assai più semplice.

Per ora nulla sembra avere senso in 1899 sebbene la trama ufficialmente diffusa parli del viaggio compiuto da alcuni migranti da Londra verso New York alla ricerca di una vita migliore. Cosa vi aspettate da questa nuova serie? Diteci la vostra nei commenti.

Quanto è interessante?
1