La 1x02 di Star Trek: Picard getta le basi per il futuro di una razza

La 1x02 di Star Trek: Picard getta le basi per il futuro di una razza
di

Nel primo episodio di Star Trek: Picard siamo ritornati nell'universo della Flotta Stellare, ma l'abbiamo trovato molto diverso da come l'avevamo lasciato e, al contempo, una nuova possibile relazione tra romulani e Borg era all'orizzonte. Il terzo capitolo è incentrato proprio su quest'ultima razza e sulle fazioni sviluppatesi al suo interno.

Di seguito seguiranno alcuni spoiler: attenzione.

Se prima avevamo scoperto una parte della storia ancestrale dei romulani, adesso ci troviamo davanti la prossima evoluzione della razza Borg: anche se era già stato accennato nella première, adesso sappiamo per certo cos'è accaduto e come alcuni avvenimenti passati determineranno quelli futuri.

Una comunità di Borg, soprannominata "The Nameless", è stata separata dal Collettivo e adesso vive all'interno di uno dei Cubi, dove Soji Asha, la "filgia di Data" creata in laboratorio opera come dottore con lo scopo di separare i droni dal collettivo senza ucciderli, ma le torture a cui saranno sottoposti saranno indicibili.

Man mano che si evolve, la trama marca in modo sempre più netto le due fazioni che si stanno creando: da un lato l'intelligenza artificiale, o AI, che lotterà strenuamente per la propria indipendenza e libertà, e dall'altro la comunità galattica, rappresentate in piccolo da Picard e Data, divisione che spingerà le tematiche trattate ben oltre l'intrattenimento serializzato.

A mancare all'appello sono i romulani, che con la rivolta su Marte contro gli androidi e le tensioni con Picard potrebbero essere imprevedibili e costituire una grande minaccia per il capitano di Patrick Stewart.

I primi due episodi di Star Trek: Picard sono già disponibili su Amazon Prime Video, mentre il terzo uscirà venerdì 7 febbraio.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
3