di

Che Amazon Prime Video abbia un elevato standard qualitativo non è un mistero: la piattaforma di streaming Amazon è stata votata come quella con più qualità media secondo uno studio. Questo non stupisce, se si tengono a mente prodotti originali come la serie The Boys, o il futuro show de Il Signore degli Anelli, successo annunciato.

Oggi siamo dunque qui per darvi cinque consigli su delle serie dalla qualità compositiva e tecnica sopra la media, da recuperare assolutamente se non avete ancora visto e siete amanti delle produzioni acclamate dalla critica.

Difficile non iniziare da The Handmaid's Tale, capolavoro ideato da Bruce Miller come adattamento del libro della scrittrice canadese Margaret Atwood Il racconto dell'ancella. La serie, che vede Elizabeth Moss come protagonista, racconta di un futuro distopico in un dramma intenso, che affonda le sue radici in tematiche inquietantemente contemporanee, come il ruolo della donna nella società e il futuro del genere umano. La serie, che attualmente consta di tre stagioni (di cui però solo la prima è disponibile nella piattaforma streaming di Amazon), è tuttora in produzione. Qui potrete trovare la nostra recensione della terza stagione di The Handmaid's Tale.

Di diversi toni è un altro capostipite della piattaforma: The Office, serie cult negli Stati Uniti, che in Italia ha avuto una storia travagliata. Solo dopo l'acquisto da parte di Amazon abbiamo potuto assistere allo show comedy nella sua interezza, basato sulla bravura di attori del calibro di Steve Carell e delle situazioni di "ordinaria" follia dell'azienda più pazza d'America. Una perla per gli amanti del genere.

Questa generazione sarà ricordata anche per Mr.Robot, serie che ha lanciato, tra gli altri, il vincitore premio Oscar Rami Malek, nei panni di Elliot Alderson, il cui genio e sregolatezza lo porteranno da un lato a essere un esperto di sicurezza informatica, dall'altro a figurare tra i più spietati hacker e "giustizieri" di internet. La nostra recensione della quarta stagione di Mr.Robot ne ha confermato il giudizio straordinariamente positivo.

Una donna forte, indipendente, e decisamente contro le convenzioni sociali è la Midge Maisel (Rachel Brosnan) di una delle rivelazioni degli ultimi anni, La fantastica signora Maisel. Una commedia geniale, riflessiva, piena di satira e ironia e che ci ricorda che la vita, come diceva la canzone, è davvero un cabaret.

E chiudiamo con Fleabag, che narra la storia dissacrante, fuori dalle righe e con un'eccellente produzione tecnica di una donna (interpretata da Phoebe Mary Waller-Bridge) e del suo tentativo di superare il lutto di due figure per lei fondamentali, come la madre e la migliore amica. Una chicca di questa serie, la partecipazione della magistrale Olivia Colman. Entrambe le stagioni sono disponibili sulla piattaforma streaming.

Conoscevate queste serie cult che potete trovare su Prime Video? Vi piacciono? Fatecelo sapere nello spazio commenti!

Quanto è interessante?
9