Marvel

Agent Carter: Hayley Atwell non è certa di voler tornare...

di

O meglio, devono esserci delle vere e interessanti premesse, affinché lei torni ad interpretare il ruolo dell'Agente Carter in una eventuale terza stagione.

Mentre si trovava ad una sessione di domande e risposte all'Ace Comic Con di Seattle, l'attrice ha dichiarato quanto segue:

"Non avrei pensato all'inizio della mia carriera che sarebbe successo: tu fai un personaggio per molti mesi e poi vai a fare il prossimo, di solito", ha detto la Atwell ai fan presenti. "Quindi penso che sia una posizione inusuale in cui trovarsi perché sarebbe molto insolito avere la possibilità di farlo di nuovo."

La star, che ha interpretato il ruolo prima di tutto nella divisione più ampia, quella del Marvel Cinematic Universe, ha anche preso un po' di tempo per discutere cosa dovrebbe fare la Marvel con il personaggio di Peggy Carter per stuzzicare nuovamente il suo interesse:

"Non vorrei ritrovarmi di nuovo nella situazione passata. Dovrebbe essere qualcosa di nuovo, ci dovrebbe essere un maggiore spesa di produzione così da poter fare di più e di meglio. Dovrei convincermi del fatto che non è solo il solito " caso alla settimana che risolve Peggy Carter." Se il serial ha avuto un impatto sul pubblico, si deve lasciare che questo impatto cresca, che lo show li diletti, e credo anche che si dovrebbero trattare maggiormente temi d'attualità. Bisogna chiedersi, cioè, quali sono gli argomenti intelligenti che potremmo mostrare? Dovremmo creare qualcosa che abbia un vero peso sociale, una sorta di gravità emotiva, questo servirebbe."

Per quanto riguarda il suo possibile ritorno nel ruolo in Agent Carter, Hayley Atwell ha detto: "Quindi penso che, in linea di principio, se qualcuno mi si avvicinasse dicendomi che dovremmo rifarlo, sarei esitante per le ragioni che ho spiegato."

Voi che ne pensate?

Quanto è interessante?
2