di

Intervistato da Lorraine Cink in un video pubblicato sul canale ufficiale di Marvel Entertainment, l'attore Clark Gregg ha parlato del misterioso ritorno dell'agente Phil Coulson nel cast della serie, parlando nello specifico della "nuova" versione del personaggio che vedremo nella prossima stagione.

Queste le sue parole:

"Si diceva spesso che lui (Coulson, ndr) fosse il collante dell'Universo Marvel, ma inizio a pensare che sia diventato una specie di scarafaggio. A quanto pare, è impossibile ucciderlo" prosegue, ridendo: "la mia esperienza durante la sesta stagione è stata strana, molto strana. In un certo senso, per me Coulson è diventato -a pelle- una figura familiare, quindi ritrovarmi ad impersonare questo altro personaggio misterioso, che non è Phil Coulson e per cui vi è una spiegazione molto chiara dietro al suo aspetto, è qualcosa di totalmente rivoluzionario. Sono cose folli, a cui mi sento fiero di aver preso parte."

L'attore statunitense conferma quindi che, di fatto, il Coulson che vedremo in questa sesta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. non sarà il solito personaggio, ma qualcuno di "misterioso" e completamente diverso che, per un motivo imprecisato, ne ha assunto le sembianze.

La domanda degli appassionati sarà quindi: è uno Skrull?

Effettivamente, considerando la presenza di Gregg nel cast di Captain Marvel e l'introduzione degli alieni mutaforma all'interno dello stesso film, una tale ipotesi non sarebbe poi così tanto "campata per aria".

Ma voi, che ne pensate? Avete qualche teoria in merito all'apparizione di questo "nuovo" Phil Coulson? Ditecelo, se vi va, con un commento!

FONTE: TVLine
Quanto è interessante?
1