Agents of S.H.I.E.L.D.: scene tagliate e featurette dall'edizione home video

di

In attesa della seconda stagione (e dell'edizione home video italiana, ancora non annunciata), ecco arrivare online delle scene tagliate e featurette dall'edizione home video americana della prima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., in uscita in questi giorni. Trovate tutto dopo il salto (una su Lady Sif, invece, cliccando qui).

Questa la lunga sinossi fornita dalla Marvel per la seconda stagione"Agents of S.H.I.E.L.D. ritorna con una seconda stagione dinamica e piena d'azione, con l'appena promosso nuovo Direttore Phil Coulson (Clark Gregg) - ora custode dei segreti - impegnato a ricostruire e ripristinare la fiducia del governo e della gente nello S.H.I.E.L.D. dopo gli eventi di 'Captain America: The Winter Soldier', in cui è stato rivelato che l'HYDRA si era infiltrata nell'organizzazione.

Sin da quando la presenza di supereroi e alieni è diventata di dominio pubblico dopo la battaglia di New York, il mondo ha tentato di abbracciare questa nuova realtà. L'agente Phil Coulson, che è morto per mano di Loki durante la battaglia, è stato resuscitato e fatto tornare in azione, assemblando un piccolo e selezionato gruppo di agenti dell'organizzazione mondiale conosciuta come S.H.I.E.L.D.. La missione dello S.H.I.E.L.D.: proteggere coloro che non possono proteggersi dalle minacce per loro inconcepibili. Ma la più grande minaccia è cresciuta all'interno: una vecchia minaccia dello S.H.I.E.L.D., l'Hydra - un gruppo estremista molto pericoloso combattuto da Captain America durante la Seconda Guerra Mondiale - si è infiltrata nell'organizzazione in maniera segreta e su vasta scala. Una volta rivelati al pubblico, lo S.H.I.E.L.D., compresi Coulson e il suo team, sono stati screditati e visti come nemici. Il mondo, adesso, guarda lo S.H.I.E.L.D. come un'organizzazione inaffidabile e spetta a Coulson cambiare quest'opinione.

Dopo aver aiutato a contrastare l'HYDRA, Coulson è stato nominato direttore e ha il compito di ricostruire l'organizzazione. Questo non sarà un lavoro facile da portare a termine in quanto la maggiorparte degli agenti dello S.H.I.E.L.D. sono morti, lavorano segretamente per l'HYDRA o sono liberi dai loro impegni. L'Agente Melinda May (Ming-Na Wen), una pilota esperta, combattente d'arti marziali e amica da sempre di Coulson, continuerà ad occuparsi del suo amico dopo che questo inizierà ad incidere dei strani segni sui muri. Cosa vogliono dire questi segni? Ci si può fidare di Coulson? Grant Ward (Brett Dalton), addestrato nei combattimenti e nello spionaggio, è stato scoperto essere una talpa dell'HYDRA e un traditore, ed è stato rinchiuso lontano dai suoi ex-compagni. Ma quella non è stata l'ultima volta che lo abbiamo visto... dopo esser stati gettati in oceano a morire proprio da Ward, l'agente Leo Fitz (Iain De Caestecker), un ingegnere brillante, e l'agente Jemma Simmons (Elizabeth Henstridge), una bio-chimica intelligentissima, hanno trovato un modo per salvarsi. Ma non tutto è andato per il verso giusto e Fitz è entrato in coma e potrebbe non recuperare tutte le sue funzioni cognitive: un colpo devastante per Simmons. E la hacker Skye (Chloe Bennet), ora a tutti gli effetti un'agente dello S.H.I.E.L.D., scopre le sue origini: è una 0-8-4, un oggetto di origine sconosciuta, e che i suoi genitori sono considerati dei 'mostri'. Che Skye abbia le tenebre dentro di lei? Ad unirsi al team di Coulson anche Lance Hunter (Nick Blood), un abile mercenario. Ma che motivo ha per aiutare il team? Di chi può fidarsi realmente Coulson?".

Quanto è interessante?
0