Marvel

Agents of SHIELD: Clark Gregg e Chloe Bennet commentano le novità della Stagione 6

Agents of SHIELD: Clark Gregg e Chloe Bennet commentano le novità della Stagione 6
di

La sesta stagione di Agents of SHIELD ci sta portando in nuove avventure con gli agenti di casa Marvel. Dopo le sconvolgenti vicende dell'ultima season, e le premesse della nuova, i membri principali del cast hanno rilasciato alcune interessanti dichiarazioni su cosa è lecito aspettarsi dalla Stagione 6. Iniziamo da Clark Gregg e Chloe Bennet.

I due attori, come molti fan sapranno, interpretano i due protagonisti assoluti dello show Marvel, ovvero l'agente Phil Coulson e Daisy. Iniziamo dal commento di Clark Gregg, che in Agents of SHIELD 6 è tornato nei panni di un nemico molto pericoloso:

"In questa stagione io sono Sarge. È così che lo chiamano i membri della sua squadra. All'inizio, Mack e il suo team stanno facendo i conti con la perdita di Coulson, e cercano di andare avanti. Ma le cose non rimangono mai troppo tranquille a lungo. Ci sono questa specie di anomalie, provenienti dallo spazio e intenzionate a distruggere la loro mente. A quanto pare, i protagonisti inizialmente non si rendono conto del prezzo che l'umanità potrebbe pagare. Solo in seguito il leader di queste creature si mostra con un volto piuttosto familiare. Daisy e gli altrisono stati risparmiati dal dover affrontare la stranezza e il dolore di vedere quel viso che conoscono così bene, visto che oltre al lutto stanno affrontando una missione nello spazio alla ricerca di Fitz, criogenicamente congelato. Il mistero sull'identità di Sarge sarà uno dei punti cadine di questa stagione".

Passiamo ora a Chloe Bennet, attrice di Daisy:

"In questa stagione, ho voluto che Daisy tornasse nel luogo originale in cui l'abbiamo trovata. Una cosa importante per la stagione 6 è l'estetica di Quake, o Daisy, così come la necessità di trovare un nuovo posto. Lei al momento si sente tipo: "Sono un fottuto supereroe!". In quanto giovane donna, un po' come tutte le donne che sentono un cambiamento, decide di assumere un look diverso. Le donne sono così emozionanti, con il modo in cui osservano il mondo e ciò che indossano, e lo adoro. Adoro questo elemento di rottura, l'unica costante di ogni stagione è che Daisy è stata completamente incoerente con il suo aspetto e il modo in cui si sente. Tutto ciò rispecchia i suoi sentimenti, di stagione in stagione. Ecco perché i capelli viola sono stati una scelta divertente".

Voi cosa vi aspettate dalla nuova stagione di Agents of SHIELD?

Quanto è interessante?
2