Agents of SHIELD, Clark Gregg parla del suo futuro dopo la fine della serie Marvel

Agents of SHIELD, Clark Gregg parla del suo futuro dopo la fine della serie Marvel
di

Agents of SHIELD sta per volgere al termine con la sua settima ed ultima stagione. Bisognerà dire addio a tutti gli amati protagonisti della serie ma, uno tra tutti sarà più difficile da salutare ovvero Phil Coulson che, ci accompagna dall'ormai lontano 2008.

Tra morti, resurrezioni inaspettate e sosia robotici, Clark Gregg ne ha viste di tutti i colori ma, ora che lo show ABC sta per volgere al termine, l'attore dovrà riuscire a reinventarsi.

Pare però che la sua agenda sia già pienissima di impegni per il futuro e tra i vari capeggia Moxie. Si tratta di un film drammatico in uscita diretto dalla star di Parks e Rec, Amy Poehler, basato sull'omonimo romanzo di Jennifer Mathieu. Oltre a Gregg e Poehler, ad arricchire il cast ci sono Hadley Robinson, Lauren Tsai, Josephine Langford e Patrick Schwarzenegger.

"Ho adorato Moxie", ha detto Gregg. "Mi faccio vedere in nuove vesti e non solo sono diretto da Amy Poehler, ma interpreto anche il suo ragazzo. É stato un modo davvero divertente di uscire dallo Shield. Sto provando a pensare a molte altre cose e a reinventarmi".

E ha poi aggiunto: "Ho scelto di usare il tempo a disposizione una volta finita la serie per sviluppare un paio di progetti a cui sto lavorando da un po'. Spero di dare vita ad uno spettacolo tutto mio, qualcosa che il pubblico possa apprezzare".

Poco Gregg ha riferito che gradirebbe una reunion con gli Avengers, ma non possiamo dire con certezza se ciò accadrà. Intanto pare che in Agents of SHIELD ci sia un nuovo cattivo sottotraccia. Riusciranno gli agenti a salvare il futuro della Terra?

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3