Agents of SHIELD: tutte le connessioni al MCU in ogni stagione

Agents of SHIELD: tutte le connessioni al MCU in ogni stagione
di

Agents of S.H.I.E.L.D. è una delle tante serie che si è conclusa nel 2020, ponendo anche fine agli show televisivi targati Marvel Television, che pochi mesi fa ha cambiato nome in Marvel TV Studios. La stagione finale della serie sugli agenti segreti dell'organizzazione di spionaggio ha anche citato uno degli eventi chiave di Avengers: Endgame.

Ma non è la prima volta che Agents of S.H.I.E.L.D. si è connessa con il ben più conosciuto Marvel Cinematic Universe, tanto che nelle idee iniziali la serie doveva essere un vero e proprio tie-in del MCU. Ma quali sono allora i collegamenti tra la serie e l'universo cinematografico Marvel?

Già durante la sua prima stagione possiamo trovare un importante riferimento al MCU, come nell'episodio diciassette, dove si viene a scoprire che all'interno del gruppo di agenti si trova un infiltrato nientemeno che dall'HYDRA, l'organizzazione terroristica combattuta da Captain America. Nello stesso film dedicato al capitano del 2014, The Winter Soldier, viene apertamente citato l'episodio dell'infiltrazione da parte dell'organizzazione (per opera di John Garrett) all'interno degli agenti. Riguardo al collegamento con l'HYDRA, il produttore esecutivo della serie Jeffrey Bell ha dichiarato che gli showrunner avevano lavorato attentamente per non far conoscere questo tradimento della prima stagione non solo al pubblico, ma al cast stesso: "non eravamo autorizzati a dire la parola con la H (HYDRA ndr) e avevamo delle intere pagine di copione completamente rosse, tutto era top secret." La critica e i fan accolsero positivamente l'entrata dell'HYDRA come antagonisti degli agenti dello S.H.I.E.L.D., per le enormi potenzialità dei possibili scontri tra le due forze.

Un'altra grande connessione avviene durante il diciannovesimo episodio della seconda stagione, intitolato Quella sporca mezza dozzina. Durante l'episodio, Coulson (interpretato da Clark Gregg), venuto a conoscenza delle coordinate della base dell'HYDRA a Sokovia, decide di contattare nientemeno che Maria Hill (Cobie Smulders), per passare l'informazione alla squadra degli Avengers, che si sarebbero visti insieme per la seconda iterazione del franchise sui Vendicatori nel film Avengers: Age of Ultron, di lì a pochi mesi. Oltre a Maria Hill, altri membri del MCU sono apparsi come guest star nella serie, basti pensare a Nick Fury (Samuel L. Jackson) e Peggy Carter (Hayley Atwell), comparsi più volte nel corso delle prime stagioni.

Con il proseguire degli eventi della serie, i collegamenti con il MCU sono diminuiti, anche se non del tutto scomparsi, e Agents of S.H.I.E.L.D. ha iniziato a costruire il suo personale background, introducendo sempre più personaggi dall'universo degli Inumani, e l'introduzione di una squadra come i Secret Warriors ha di certo contribuito a dare un'identità propria alla serie. L'aggiunta di un personaggio convincente e carismatico come il Ghost Rider portato sul piccolo schermo da Gabriel Luna hanno fatto il resto, e la serie è andata a separarsi sempre di più dall'universo cinematografico Marvel.

Nelle ultime stagioni, con l'introduzione del viaggio nel tempo in Agents of S.H.I.E.L.D., la serie ha voluto ancora una volta dichiarare la sua divisione con le opere cinematografiche della Marvel, salvo includere un ultimo, importantissimo riferimento al MCU, ossia il Regno Quantico, che non solo è servito a spiegare l'introduzione del viaggio nel tempo nella serie, ma ha anche confermato quello che la serie è rimasta fortemente ancorata al MCU, anche nel suo finale.

Mentre qui potrete trovare la nostra recensione di Agents of S.H.I.E.L.D. 7, fateci sapere nello spazio commenti se vi ricordavate di tutti i riferimenti che la serie ha fatto al MCU nel corso delle sue stagioni.

Quanto è interessante?
4