Agents of SHIELD, Jeff Ward rivela su Deke: "È sempre più simile a Marty McFly"

Agents of SHIELD, Jeff Ward rivela su Deke: 'È sempre più simile a Marty McFly'
di

Si continua a parlare della stagione conclusiva di Agents of SHIELD: questa volta tocca a Jeff Ward parlare della sua esperienza sul set dello show Marvel e analizzare l'evoluzione del suo personaggio.

L'attore ha deciso di rispondere alle domande dei giornalisti di Collider, in particolare riguardo i cambiamenti avvenuti in Deke, che secondo l'intervistatore ha un carattere simile al protagonista di Ritorno al Futuro: "È veramente un bel complimento. All'inizio avevamo pensato ad un mix tra Star-Lord, Iron Man e The Rocketeer. Poi, andando avanti, ci sembrava sempre più simile a Marty McFly, poi c'è stata la storia in cui io sapevo che i FitzSimmons erano i miei nonni, mentre loro ne erano all'oscuro, è stata uno dei momenti che mi sono piaciuti di più, perché sembrava di essere Marty McFly nel 1955. Abbiamo anche scelto dei vestiti e delle scarpe simili, ho sempre cercato di copiarlo, mi piace molto".

Durante l'intervista Jeff Ward ha parlato anche della sua prima impressione della serie, rivelando che il successo di Agents of SHIELD sia da attribuire ai numerosi elementi di fantascienza presenti nelle puntate. Se cercate altre informazioni sulla stagione conclusiva, vi segnaliamo questa notizia riguardo un possibile collegamento tra Agents of SHIELD e Falcon and The Winter Soldier.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
2