Marvel

Agents of SHIELD, le star della serie Marvel scendono in campo per una giusta causa

Agents of SHIELD, le star della serie Marvel scendono in campo per una giusta causa
di

"Indossate una maledetta mascherina!" è il grido lanciato dalle star di Agents of Shield, che hanno deciso di sensibilizzare il pubblico in merito alle precauzioni da prendere in questo difficile periodo.

Se l'emergenza legata alla pandemia è calata in molti paesi del mondo, pur costringendo le persone in ogni caso un certo stato di allerta, in America i contagi continuano infatti ad essere molti. Per questo Nathalia Cordova-Buckley, interprete di Elena "Yo-Yo" Rodriguez ha postato un'immagine che la ritrae con il volto coperto da una maschera, al fianco della collega Ming-Na Wen, in un episodio dell'ultima stagione:

"#IndossateUnaDannataMascherina per favore!! Fate come fanno May e Yo", e l'interprete di Melinda May le ha fatto subito eco scrivendo: "Perfetto! Siate dei tipi tosti come May e Yo-Yo!".

A dare man forte alle attrici arriva anche la creatrice della serie, che ha più volte ammesso di essere immunodepressa: "Vi parlo con l'esperienza di una persona immunodepressa, la cui vita è sempre a rischio e che dipende dalla scienza per sopravvivere. Ve lo dico in maniera chiara: se qualcuno vicino a me non indossa una mascherina e ha il coronavirus senza saperlo, anche se IO indosso una mascherina, potrebbe comunque uccidermi".

Molti altri attori hanno partecipato pubblicando una loro foto con il volto coperto: dopo Clark Gregg (Agente Coulson) troviamo anche Elizabeth Henstridge (Jemma Simmons) e la stessa Ming-Na Wen. Un bel modo per ricordare a tutti di tutelare il prossimo in questa complicata situazione.

Intanto una star di Glow si prepara al debutto nella serie Enver Gjocaj si è detto felice per essere tornato nei panni di Sousa.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
2
Visualizza questo post su Instagram

Sanity bike ride

Un post condiviso da Clark Gregg (@clarkgregg) in data:

Visualizza questo post su Instagram

For Better Days 🌴😷

Un post condiviso da Elizabeth Henstridge (@lil_henstridge) in data:

Visualizza questo post su Instagram

Finally! The word is wearing a mask will help slow or stop the spread of @coronavirus. I’ve been saying this for months! Remember, wash or sanitize your hands before putting on or removing the mask!😷😷😷😷😷😷😷😷😷 Also, wear eye protection in public because coronavirus can get in your eyes too. Don’t touch your face unless you’ve cleaned your hands. #thisistheway 😘••••••••••••••••••••• If you can’t get a mask, a homemade one or even a bandana can only help. Why? You may have #covid19 and be asymptomatic. You are contagious during the incubation period. That could be more than 2 weeks. When you breath, talk or laugh, you produce droplets. It’s not just from sneezing or coughing. By wearing a mask, those droplets are contained, which helps stop the spread. We all need to do that right now. And hopefully, can lower the scary statistic of 100,000-200,000 deaths from #coronavirus in America. That’s more deaths than any other country. ••••••••••••••••••••• #stopthespread -wear a mask when in public -social distancing -wash hands for 20 seconds -stay home

Un post condiviso da Ming-Na Wen (@mingna_wen) in data: