Alan Moore non è propriamente entusiasta della serie tv di Watchmen della HBO

Alan Moore non è propriamente entusiasta della serie tv di Watchmen della HBO
di

Se c'è una cosa per cui Alan Moore è celeberrimo, è il talento iconoclasta che gli ha permesso di concepire opere mastodontiche in ogni campo della letteratura, dal fumetto al teatro, dalla poesia al romanzo, come Watchmen, V for Vendetta, Jerusalem, From Hell e chi più ne ha più ne metta.

Se ci sono due cose per le quali l'autore di Northampton è noto, allora oltre al talento è impossibile non citare anche il caratteraccio, non particolarmente espansivo nella vita reale, e ancor più arido nei confronti delle sue opere, in particolar modo quando finiscono in mano ad altri.

Nello specifico, è risaputo che lo scrittore odia categoricamente e senza possibilità di appello ogni singolo adattamento cinematografico (o televisivo, ma ora ci arriviamo) tratto da un suo libro, sia esso riuscito (V for Vendetta, Watchmen) o meno (La Vera Storia di Jack lo Squartatore, La Leggenda degli Uomini Straordinari), addirittura al punto da vietare senza se e senza ma che il suo nome compaia nei crediti di tali opere.

Ebbene, quale sarà mai il suo pensiero nei confronti di Watchmen, serie televisiva HBO scritta da Damon Lindelof in arrivo ad ottobre che fungerà da sequel al suo fumetto anni '80? Se avete la minima idea di chi sia Moore, di sicuro conoscete già la risposta.

A un evento della Television Critics Association a cui The Wrap era presente, al presidente della programmazione della HBO Casey Bloys è stato chiesto se Moore fosse ancora insoddisfatto di questo adattamento. Bloys, semplicemente, ha ammesso: "Penso che non si sia smosso più di tanto. Non lo definirei elettrizzato all'idea."

Al contrario, il disegnatore di Watchmen, Dave Gibbons, che invece è accreditato nella serie HBO come consulente, ha sempre parlato in maniera positiva del sequel di Lindelof: "Trovo che l'approccio di Damon sia incredibilmente fresco, eccitante e inaspettato" aveva detto qualche tempo fa il fumettista.

Per altri approfondimenti, scoprite come Damon Lindelof vorrebbe gli attori di Watchmen di Zack Snyder nella sua serie, oppure guardate ancora una volta il nuovo trailer di Watchmen.

FONTE: The Wrap
Quanto è interessante?
4