Amazing Stories: Kitsis e Horowitz sul sì a Spielberg e l'ingaggio di Victoria Pedretti

Amazing Stories: Kitsis e Horowitz sul sì a Spielberg e l'ingaggio di Victoria Pedretti
di

A Steven Spielberg non si dice di no, e di certo non sono stati Adam Horowitz e Edward Kitsis a farlo. E poi, Victoria Pedretti era perfetta per Amazing Stories. È quello che hanno raccontato due showrunner della serie Apple ai microfoni di The Wrap.

Il reboot di Amazing Stories targato Apple ha fatto finalmente il suo debutto su Apple TV+ con l'episodio The Cellar, in cui Sam (Dylan O'Bryan) scopre un portale temporale nella cantina di una casa che restaurando. Il portale lo condurrà nel 1919, dove incontrerà Evelyn (Victoria Pedretti), una giovane donna dal grande talento canoro.

Ma per il ruolo di Evelyn i due showrunner hanno fatto espressamente richiesta di Victoria (The Haunting of Hill House, You), perché "Eravamo ossessionati da Victoria in Hill House, e il beneficio di lavorare per la Amblin è che abbiamo semplicemente chiesto di farle avere lo script... E loro lo hanno fatto. Noi continuavamo a dire 'Vogliamo Nellie Crain [il personaggio della Pedretti in Hill House] nel ruolo. Nessun altro. Solo Nellie Crane può andare'. E loro ci hanno riposto 'Glielo proporremo!'. E poi lei ha accettato" raccontano entusiasti, continuando a lodare la sua interpretazione e quella di O'Brien nell'episodio.

Ma un altro ingaggio particolare per la serie è stato prprio quello di Horowitz e Kitsis, che dopo la conclusione di Once Upon A Time non erano esattamente propensi a tornare così in fretta "in ufficio".

"Quando nel 2018 si è concluso OUAT dopo 7 stagioni, Adam e io ci siamo guardati e ci siamo detti 'Abbiamo bisogno di un po' di tempo libero. Non risponderemo a nessuna chiamata per un po'.'" racconta Kitsis "Beh, la prima chiamata è stata quella di Amblin che ci chiedeva se fossimo interessati a Amazing Stories. Così ci siamo guardati e abbiamo detto immediatamente di sì: non solo Amazing Stories è sempre stato uno degli show che preferivamo, ma il motivo per cui siamo qui oggi è Steven spielberg. È perchè ci ha fatto dire 'Oddio, puoi davvero costruirti una carriera grazie all'immaginazione. Voglio farlo anche io'".

E ora, Kitsis e Horowitz hanno in programma anche una nuova serie per ABC intitolata Epic. Le vacanze dovranno aspettare!

FONTE: The Wrap
Quanto è interessante?
1