AMC cancella le serie televisive Into the Badlands e The Son

AMC cancella le serie televisive Into the Badlands e The Son
di

Aria di cambiamenti per l’emittente televisiva via cavo statunitense il cui slogan “something more” sembra calzare a pennello con l’annuncio della chiusura di due show, Into the Badlands e The Son. L’annuncio è stato dato pochi giorni fa durante il press tour invernale della Television Critics Association.

Il drama sulle arti marziali Into the Badlands tornerà per i suoi ultimi otto appuntamenti a partire dal prossimo 24 marzo, mentre la seconda stagione di The Son con l’attore Pierce Brosnan nei panni di Eli McCullough verrà trasmessa su AMC dal 27 aprile. Nessuno dei due progetti ha mai realmente ottenuto livelli di rating elevati e, allo stesso tempo, entrambe le produzioni avevano budget di non poco conto – come è abbastanza dimostrabile, ad esempio, per Into the Badlands che richiedeva una mole consistente di elaborati stunt e di effetti visivi in post-produzione –.

The Son, invece, lanciata nell’aprile del 2017, ha avuto una media di 2.3 milioni di spettatori nel corso della sua prima stagione. Il serial era basato sull’opera omonima di Philipp Meyer e veniva co-prodotta da AMC e Sonar Entertainment. Showrunner di The Son è stato Kevin Murphy.

La decisione di abortire i lavori futuri di Into the Badlands e The Son arriva a seguito della influenza sulla programmazione da parte dei network BBC America e Sundance con le serie di punta Killing Eve e A Discovery of Witches. Entrambe le serie arriveranno il 7 aprile su AMC e saranno certamente un’aggiunta rilevante nella propria libreria senza che ad essa consegua un particolare aggravio di costi.

Una volta concluse queste due esperienze, l’elenco di show sceneggiati su AMC saranno quelli di The Walking Dead e il relativo spin-off Fear the Walking Dead, Better Call Saul, Lodge 49, McMafia, NOS4A2, The Terror, Human, Preacher, Little Drummer Girl ed, infine, Dispatches From Elsewhere. Il canale svilupperà, inoltre, 61st Street con Peter Moffat e la star Michael B. Jordan (Creed II, Black Panther).

Voi cosa ne pensate di queste due cancellazioni? Ditecelo nei commenti qui sotto!

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1