American Gods 2, Neil Gaiman assicura i fan: la nuova stagione sarà più bella della prima

American Gods 2, Neil Gaiman assicura i fan: la nuova stagione sarà più bella della prima
di

Nel corso di una recente intervista promozionale per la seconda stagione di American Gods, l'autore del romanzo originale Neil Gaiman ha assicurato che nonostante i tanti e noti problemi produttivi i nuovi episodi saranno migliori di quelli della prima stagione.

Queste le parole di Gaiman: "Ad un livello prettamente tematico, la prima stagione era una strana bestia che continuava a cambiare, confondendo tanto Shadow quanto lo spettatore. Nella seconda stagione, invece, lo spettatore e il protagonista sanno cosa sta succedendo, hanno capito molto del mondo in cui agiscono. E' sempre tutto molto strano, ma la attraversiamo con minor difficoltà."

Inoltre, Gaiman ha anche promesso che l'episodio 7 della stagione 2 racconterà la storia secolare di Mad Sweeney, e che vedremo gli antenati del Dio della Tecnologia, vale a dire Telefono e Telegrafo. Infine, lo scrittore ha aggiunto: "Mr. Wednesday racconterà una storia che potrebbe anche essere vera, una storia che riguarda la gestione di un circo burlesque negli anni '30 e la morte di Thor."

American Gods segue le vicende del misterioso Shadow, un uomo che viene rilasciato di prigione tre giorni in anticipo dopo aver scontato una condanna di tre anni per una rapina in un casinò, a causa dell'improvvisa morte della sua amatissima moglie Laura in seguito ad un incidente d'auto. Durante il viaggio in volo verso casa per il funerale, Shadow si ritrova seduto a fianco ad un uomo che si presenta come Mr. Wednesday, il quale si dimostra fin troppo informato sulle vicissitudini del protagonista. Mr. Wednesday proporrà a Shadow di lavorare per lui come sua guardia del corpo in cambio di un lauto compenso, ma ciò che il protagonista non immagina minimamente è chi sia in realtà il suo nuovo datore di lavoro.

Nel cast dello show troviamo, tra gli altri, Ricky Whittle, Ian McShane, Emily Browning, Pablo Schreiber, Yetide Badaki, Bruce Langley, Jonathan Tucker, Crispin Glover, Cloris Leachman e Peter Stormare. Dopo la dipartita dello showrunner, i nuovi episodi di American Gods sono stati affidati a Jesse Alexander, che ovviamente ha collaborato anche con Neil Gaiman. Alexander può vantare una vasta esperienza in campo televisivo avendo lavorato a show come Lost, Heroes e Hannibal.

La seconda stagione di American Gods è attesa su Amazon Prime Video il prossimo 11 marzo 2019. Fateci sapere cosa ne pensate di questo entusiasmante full trailer ufficiale.

FONTE: IW
Quanto è interessante?
0