di

Cosa canterebbe il cast di American Gods durante una serata al karaoke? Ce lo rivelano i diretti interessati in una featurette ufficiale diffusa da Lionsgate at Home.

Prima di tutto, per chi già non lo sapesse, siamo siamo in presenza della illustre (e autoproclamata) God Squad.

Benissimo, ora possiamo procedere.

Gli attori di American Gods, la serie tv di Starz basata sull'omonimo romanzo di Neil Gaiman, rivelano in una featurette ufficiale (che purtroppo al momento non è disponibile per la visione nel nostro paese) quali canzoni amano cantare al karaoke.

"Dovrei saper rispondere a questa domanda perchè noi del cast, la God Squad, ci siamo andati insieme al karaoke" racconta il protagonista della serie, Ricky Whittle "E la mia canzone, che ci crediate o meno, è la versione degli Aereosmith di Come Together. Perchè adoro fare [cerca di imitare Steven Tyler]. È quella la mia canzone, va bene? Non mi giudicate".

Ma c'è anche chi non accetta proprio il fatto di avere una canzone prediletta da cantare davanti agli altri...

"Non ho una canzone preferita da cantare al karaoke" dichiara Orlando Jones, l'interprete di Mr. Nancy "Sono sinceramente offeso dalle persone che hanno una canzone preferita per il karaoke. Se conosci un attore che ne ha una, vuol dire che hai un bel problema, ok? Dico, ma davvero? Devi proprio assicurarti di sembrare figo al karaoke? E dovresti semplicemente stare lì a bere con i tuoi amici? Questo è troppo".

Ricky, noi faremmo attenzione, fossimo in te!

Emily Browning, invece, confessa di non amare proprio l'attività ricreativa di cui si sta parlando.

"Odio il karaoke. Così, per la cronaca. Ma è forse la riprova di quanto voglia bene a questo cast, il fatto che ogni tanto mi ci faccio trascinare. Ma riescono a farmi cantare solo se riescono anche a farmi ubriacare. Che non è poi così difficile, perchè sono piccolina, e ho una bassa tolleranza per gli alcolici. La mia canzone è 9 to 5 di Dolly Parton".

Sperando di poter vedere presto il video completo, ne abbiamo trovato una versione tagliata, che potete vedere anche in testa alla notizia.

American Gods tornerà presto per una terza stagione, su cui Neil Gaiman ha dato un suo parere, nell'attesa che venga realizzata.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3