American Gods: le divinità di Starz perdono un altro showrunner in corso d'opera

American Gods: le divinità di Starz perdono un altro showrunner in corso d'opera
di

I problemi dietro le quinte di American Gods sembrano non volersi fermare. Da quando Starz ha rinnovato lo show dopo gli ottimi risultati della prima stagione, le notizie successive non sono state mai positive.

I due showrunner, Bryan Fuller e Michael Green, abbandonarono la serie lo scorso novembre per divergenze creative con la società di produzione FremantleMedia e furono sostituiti da Jesse Alexander(Lost).

Sembrerebbe che il piano di risanamento della serie sia fallito quando negli ultimi giorni è arrivata la notizia dell'allontanamento anche di Alexander dal progetto. Alcuni rumor, hanno rivelato come la seconda stagione sia diventata più costosa della prima e come dopo una pausa di sei settimane i produttori non erano entusiasti del finale di stagione scritto dallo showrunner.

Fremantle ha dichirando: "Vogliamo rassicurare i fan che la seconda stagione supererà le più rosee aspettative". Ma la frustrazione delle persone continua, come anche quella degli attori perché hanno lavorato ad una sceneggiatura incompleta la quale molto probabilmente verrà cambiata di nuovo.

Nonostante le continue vicissitudini American Gods è ancora sulla buona strada, anche se un annuncio su una data di rilascio potrebbe essere lontano.

FONTE: Digitalspy
Quanto è interessante?
3

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it