American Horror Story: Jessica Lange spiega i motivi del ritorno

American Horror Story: Jessica Lange spiega i motivi del ritorno
di

L’ottava stagione di American Horror Story ha visto il ritorno di Jessica Lange tra i membri del cast, dopo che quest’ultima aveva lasciato la serie antologica nel 2015. Ebbene, l’attrice ha spiegato I motivi che l’hanno portata a decidere di comparire nuovamente nello show in onda su FX, che ricordiamo aver vinto 16 Emmy e 2 Golden Globe.

Nelle quattro stagioni in cui ha partecipato ad AHS, la Lange ha interpretato dei personaggi iconici, come Sister Jude in Asylum, e in Apocalypse è tornata nei panni di uno di questi: Constance Langdon. Ma cosa ha spinto l’attrice a ricomparire nello show? Stando alle sue parole, è stata la promessa di una scena di morte “terribilmente divertente” illustratagli dallo showrunner Ryan Murphy.

Jessica Lange ha spiegato che “è come in tutte le conversazioni con Ryan. Lui è estremamente… posso dire seducente? Sa esattamente cosa dire e a chi. Penso che ormai mi conosca così bene che trova le parole giuste senza nemmeno pensarci troppo”. L’attrice ha fornito poi un esempio: “parla della relazione del mio personaggio con il figlio e un monologo di 10 pagine, l’ubriachezza e la morta. Illustra ogni scena che renderebbe interessante tornare a interpretare questo personaggio”.

E senza dubbio Murphy ha saputo essere convincente al punto giusto, visto l’esito positivo delle chiacchierate con l’attrice due volte Premio Oscar. Ma sembra che non siano stati solo questi gli argomenti che hanno convinto la Lange, che ha parlato dell’ottimo tempismo dello showrunner: “Spesso mi trova quando sono nel mezzo del nulla senza niente da fare e che sto pensando ‘forse dovrei lavorare, forse non dovrei lasciare ancora’”. Ed è esattamente in quei momenti che appare Murphy. “Sa cosa mi piace e cosa mi incuriosisce come attrice”.

L'ottava stagione non si è distinta solo per questo ritorno, ma anche per l'esordio alla regia di Sarah Paulson, una delle attrici più legate ad American Horror Story.

Quanto è interessante?
1