American Horror Story: Matt Boomer rivela di voler tornare nello show di Ryan Murphy

American Horror Story: Matt Boomer rivela di voler tornare nello show di Ryan Murphy
di

Sebbene sembri ancora lontano un bel briefing chiarificatore riguardo la prossima stagione di American Horror Story dopo il misterioso indizio di Ryan Murphy su AHS 10, qualcosa bolle in pentola e nonostante la pandemia abbia posticipato importanti decisioni, non c'è da perdersi d'animo perché gli indizi continuano ad arrivare.

Negli ultimi giorni Matt Bomer, ospite in alcune precedenti stagioni dello show horror FX - "American Horror Story: Freak Show" e "AHS: Hotel" - è stato intervistato da Digital Spy riguardo un suo possibile ritorno nella futura stagione di American Horror Story, e lui ha rivelato di essere molto felice se Murphy lo vorrà ancora sul set.

Ecco le sue dichiarazioni: "Ascolta, adoro Ryan Murphy. È stato l'architetto della mia carriera in molti modi. Quando chiama, io ci sono. Lui saprà meglio di chiunque altro se ci sarà o meno un ruolo adatto a me in American Horror Story. Ciò che mi piacerebbe fare è dirigere uno degli episodi autoconclusivi di American Horror Story che si dice stiano facendo. Sarebbe davvero, davvero divertente. Dovrei lavorare con quel cast e raccontare quella storia come regista. Sono un tale fan dello show e di quel genere, quindi penso che sarebbe davvero divertente da fare".

E intanto, come ha giustamente detto Bomer, lo spin-off di American Horror Story è in produzione e ci sono nuove informazioni su American Horror Stories, mentre l'attore è attualmente impegnato nel ruolo di Negative Man nella serie Doom Patrol 2 in uscita il 25 giugno su DC Universe.

FONTE: DS
Quanto è interessante?
1