American Horror Story, Sarah Paulson attacca duramente J.K. Rowling

American Horror Story,  Sarah Paulson attacca duramente J.K. Rowling
di

Nonostante la decima stagione di American Horror Story si faccia attendere, una delle sue più amate protagoniste, Sarah Paulson ritorna alla ribalta attaccando duramente J.K. Rowling per i suoi tweet transfobici.

L'autrice di Harry Potter nei giorni scorsi è finita nella bufera dopo essersi esposta pubblicamente contro i transessuali. Tutto è iniziato quando la scrittrice ha condiviso un articolo di opinione sulla parità di genere, mostrando il suo punto di vista contrario a tutti quelli che non hanno un unico genere definito come i trans.

Un'uscita ben poco gradita chiaramente da tutti i fan dello famoso maghetto ma anche da numerose star dello showbiz. L'ultima in ordine di tempo ad intervenire a riguardo è stata Sarah Paulson che ha condiviso una serie di tweet che non usano di certo parole carine per J.K. Rowling .

Uno di questi diceva: "Questa donna è una vera e propria feccia. Farebbe meglio a tener chiusa la sua bocca transfobica. Non conosci o ami le persone trans se non riconosci nemmeno la loro esistenza. Grazie per aver rovinato i libri della mia infanzia".

Un altro invece diceva: "Il fatto che una delle donne più ricche del mondo acceda regolarmente a Twitter per lamentarsi di essere messa in secondo piano da persone trans fa capire che questa tipa non ha un cavolo da fare. Compra un'isola per te e i tuoi piccoli amici transmisogini e lasciaci tutti in pace".

Sarah Paulson che di recente aveva fatto impazzire il web per la sua somiglianza con Adele, non le manda di certo a dire, invitando la Rowling a chiudere la bocca. Voi cosa ne pensate di tutta questa situazione?

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
5