American Horror Story: Sarah Paulson vorrebbe dirigere un altro episodio

American Horror Story: Sarah Paulson vorrebbe dirigere un altro episodio
di

La spaventosa serie antologica American Horror Story ha avuto un'ultima stagione piena di sorprese, ritorni e novità, tra cui l'attrice Sarah Paulson che ha diretto uno degli episodi più attesi dai fan, un'esperienza emozionante che la Paulson spera di ripetere.

American Horror Story: Apocalypse è stata emozionante per i fan della serie antologica: non solo ha visto il ritorno di Jessica Lange e delle streghe Coven, ma ha anche visto una sorta di rivisitazione di Murder House che è ormai senza dubbio un crossover epico, mettendo insieme vari fili narrativi attraverso le otto stagioni dello show racconta una storia sull'Anticristo stesso, Michael Langdon.

Ma tra i motivi per cui la stagione è stata entusiasmante c'è anche una ragione che sta più "dietro le quinte", e cioè l'esordio alla regia della star della serie Sarah Paulson, speranzosa che non sia stata una prima e ultima volta dietro la macchina da presa. In una recente intervista su The Hollywood Reporter, Paulson ha raccontato la sua esperienza nel dirigere l'episodio Return to Murder House della serie e ha rivelato che le piacerebbe dirigere un altro episodio, preferibilmente senza tutti i riferimenti che ha avuto da cui ha potuto attingere.

"Mi piacerebbe poter dirigere un'altra puntata di American Horror Story", ha dichiarato la Paulson. "L'episodio che ho girato è stato un vero e proprio ritorno alla prima stagione, ho avuto un sacco di riferimenti da cui ho dovuto e potuto prendere spunto. Quindi questa volta mi piacerebbe partecipare in qualità di regista nella prossima nona stagione, oppure in un momento della serie in cui vorranno creare un mondo nuovo, mi piacerebbe cimentarmi con questo, per vedere cosa c'è là fuori... in un certo senso". Return to Murder House è stato forse uno gli episodi più attesi dell'intera stagione, riportando gli spettatori ai personaggi della serie originale inclusa Constance Langdon.

Per Paulson, essere regista dell'episodio significava dirigere attori che sono suoi amici, co-protagonisti e colleghi; ha scoperto che il sostegno di Jessica Lange in particolare ha reso la sua esperienza positiva: "Per certi versi è stato snervante", ha affermato Paulson. "Quando lavoriamo insieme come attori, lo facciamo in un modo particolare: quando cambi ruolo e una persona a cui sei abituato improvvisamente si pone con te in un altro modo, cambia automaticamente la dinamica e devo dire che il sostegno di Jessica è stato fondamentale, tutto quello di cui avevo bisogno in alcuni momenti era la sua approvazione per pensare che forse quello che stavo per facendo non era una cattiva idea".

American Horror Story tornerà in autunno con la nona stagione, American Horror Story: 1984.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1