di

Sappiamo già che a partire dalla quarta stagione de L'Amica Geniale, ovvero quella che adatterà l'ultimo romanzo della saga letteraria di Elena Ferrante, Storia della bambina perduta, non ci saranno Gaia Girace e Margherita Mazzucco nei ruoli di Raffaella "Lila" Cerullo e Elena "Lenù" Greco rispettivamente, dato il grande salto temporale.

In realtà, in molti si aspettavano un cambio delle attrici protagoniste già a partire dalla terza stagione attualmente in onda su Rai 1, che adatta il romanzo Storia di chi fugge e di chi resta e non sono mancate le polemiche legate all'età delle protagoniste.

infatti, in molti sui social trovano da ridire sul fatto che Gaia Girace e Margherita Mazzucco, entrambe 18enni, siano effettivamente troppo giovani per interpretare le due protagoniste ormai più che 30enni. Polemica che proprio non è andata giù al regista Daniele Luchetti, il quale tramite Twitter ha difeso le due giovanissime star de L'Amica Geniale: "A chi ha fatto fatica con le età di Margherita e Gaia dico solo una cosa: lasciatevi andare e godetevi le ultime due ore di questo meraviglioso cast. Domenica prossima usciranno di scena, meritando solo applausi" sono state le parole di Luchetti.

Una difesa, dunque, che conferma anche l'addio di Girace e Mazzucco allo show che le ha lanciate come due delle più promettenti attrici del panorama italiano e che questo weekend ce le mostrerà per l'ultima volta nei panni di Lila e Lenù. Questa terza stagione de L'Amica Geniale, intanto, sta facendo il pieno d'ascolti in televisione sia su Rai 1 che sulla piattaforma streaming Rai Play, confermando l'affezione del pubblico verso la serie tratta da Elena Ferrante.

Per saperne di più sulla serie Rai, intanto, qui trovate un nostro approfondimento su L'Amica Geniale.

Quanto è interessante?
2