L'amica geniale: Gaia Girace dirà addio al personaggio di Lila nella terza stagione

L'amica geniale: Gaia Girace dirà addio al personaggio di Lila nella terza stagione
di

Nel corso di un'intervista rilasciata a Fanpage, la star de L'amica geniale, Gaia Girace, ha confermato le indiscrezioni che la vogliono fuori dalla serie tv nella terza stagione. Girace ha parlato della difficoltà nel lasciare un personaggio che ha tanto amato e spera che l'attrice che prenderà il suo posto possa amarlo quanto ha fatto lei.

"Ci sarò in tre episodi della terza stagione. Mi spiace lasciare il personaggio di Lila perché ci sto lavorando da tre anni, sto crescendo con lei e mi spiace lasciarla a qualcun'altra. Spero che chi prenderà il mio posto l'ami almeno un centesimo di quanto l'amo io. Però voglio fare anche cose nuove".
Gaia Girace conferma la sua decisione di abbandonare la serie e avventurarsi in altre storie da interpretare:"Volevo fare l'attrice prima d'incontrare Lila, così sarà anche dopo. Farò delle scelte e starò attenta a selezionare bene. Avverrà tutto con il tempo e il lavoro".

L'amica geniale è una serie italo-statunitense creata e diretta da Saverio Costanzo, grazie alla produzione di Wildside, Fandango e The Apartment per Rai Fiction, HBO e TIMVision. Lo show è tratto dalla serie di romanzi scritti da Elena Ferrante.
La seconda stagione è intitolata Storia del nuovo cognome. Lo show è distribuito all'estero da Freemantle con il titolo My Brilliant Friend.
Nei giorni scorsi Vertigo ha pubblicato la splendida sigla d'apertura vintage de L'amica geniale. Su Everyeye vi spieghiamo anche come vedere L'amica geniale in 4k sui vostri televisori. La seconda stagione, come la prima, è composta da otto episodi.

Quanto è interessante?
1