And Just Like That 2, il revival di Sex and the City non proseguirà a causa di Chris Noth?

And Just Like That 2, il revival di Sex and the City non proseguirà a causa di Chris Noth?
di

Come saprete il cast di Sex and the City sta vivendo nell'occhio del ciclone dopo che Chris Noth è stato accusato di molestie sessuali, e adesso arrivano preoccupanti aggiornamenti sullo stato di salute della serie sequel And Just Like That.

Secondo un nuovo rapporto pubblicato da Us Weekly, una fonte anonima ha affermato che ogni pianificazione per una seconda stagione del revival di Sex and the City è stata interrotta in questi giorni, come reazione alle accuse di molestie. "Prima di questa storia si parlava di fare un'altra stagione per lo show, ma dopo quello che è successo negli ultimi giorni tutte quelle discussioni si sono fermate", ha detto la fonte. "Sono tutti molti tesi per quello che è successo".

And Just Like That è stato presentato in anteprima il 9 dicembre, ma è stato rapidamente tempestato dalle polemiche quando, ad una settimana dall'uscita del primo episodio, due donne hanno parlato con The Hollywood Reporter accusando Noth di aggressione sessuale. Secondo le due presunte vittime, le aggressioni sarebbero avvenute nel 2004 e nel 2015. Noth in seguito ha rilasciato una dichiarazione nella quale ha negato ogni accusa, scrivendo: "Le accuse contro di me fatte da questi individui che ho incontrato anni, se non decenni fa, sono categoricamente false. Ma i fatti di cui si parla potrebbero risalire a trent'anni fa come a trenta giorni fa, non è questo il punto: si riferiscono a cose mai accadute, perché gli incontri sono stati sempre consensuali".

Nei giorni successivi però anche altre tre donne hanno accusato Chris Noth di aggressione sessuale e di cattiva condotta sessuale nei giorni successivi. Zoe Lister-Jones, che ha lavorato con l'ex attore di Good Wife in Law & Order, ha accusato il collega di comportamento inappropriato sul set. La scorsa settimana, le star di And Just Like That Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis hanno rilasciato una dichiarazione congiunta sulle accuse contro Chris Noth. "Siamo profondamente rattristate di sentire le accuse contro Chris Noth", hanno scritto le tre attrici in un messaggio pubblicato sulle loro Instagram Stories. "Sosteniamo le donne che si sono fatte avanti e hanno condiviso le loro esperienze dolorose. Sappiamo che deve essere una cosa molto difficile da fare e vogliamo elogiarle per questo".

Quanto è interessante?
0