Andrew Lincoln pronto ad uscire da The Walking Dead, Norman Reedus il rimpiazzo?

di

Il celebre ed acclamato show The Walking Dead, prodotto da AMC, potrebbe cambiare nuovamente faccia e perdere importanti pezzi del cast nella sua nona stagione che debutterà entro la fine dell'anno sul network statunitense (da noi in Italia su Fox).

Dopo che nell'ottava stagione della serie ispirata ai fumetti horror di Robert Kirkman - e conclusasi da poche settimane - abbiamo visto l'abbandono di Chandler Riggs, interprete di Carl, non senza una buone dose di polemiche da parte degli appassionati di The Walking Dead.

Ora Collider afferma che la serie perderà un altro pezzo da novanta nella nona stagione: il suo protagonista. Stando a quanto svelato dal sito - e poi semi-confermato da Comicbook.com e The Wrap -, Andrew Lincoln, volto di Rick Grimes nella serie, è pronto a lasciare il serial nella sua nona stagione. Infatti AMC avrebbe confermato l'attore soltanto per sei episodi dello show. Lo stesso accadrà all'altra interprete della serie, Lauren Cohan, interprete di Maggie, anch'essa pronta ad abbandonare lo show nella prossima stagione.

Visti questi due 'addii' imminenti, AMC starebbe correndo 'ai ripari', proponendo una somma 'molto più alta' a Norman Reedus. L'idea dell'emittente è che, qualora Lincoln uscisse effettivamente dallo show, Reedus ne prenderà il posto come protagonista ufficiale nei panni di uno dei personaggi più amati dai fan: Daryl Dixon.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
1