Gli anelli del potere ma fatta da Netflix o HBO: svelate le proposte scartate per lo show!

Gli anelli del potere ma fatta da Netflix o HBO: svelate le proposte scartate per lo show!
di

Gli anelli del potere di Prime Video è diventata in poche settimane un fenomeno globale, ma la prima serie tv ambientata nel mondo de Il signore degli anelli ha rischiato di essere molto diversa se a produrla fossero stati altri servizi di streaming on demand come Netflix o HBO.

Un nuovo articolo pubblicato da The Hollywood Reporter in queste ore, infatti, ha rivelato maggiori informazioni sulle presentazioni originali di Netflix e HBO per una serie tv de Il Signore degli Anelli che i due network hanno presentato alla JRR Tolkien Estate per convincerli a cedere loro i diritti dell'opera.

Secondo le fonti della pubblicazione, la HBO avrebbe proposto una rivisitazione della Terza Era, ovvero una sorta di remake dei film del Signore degli Anelli di Peter Jackson, e l'idea sarebbe stata scartata perché - sempre in base alle informazioni ottenuto da THR - la Tolkien Estate non era interessata a sfruttare lo stesso materiale già adattato per il cinema. Dall'altra parte invece Netflix avrebbe proposto un intero nuovo franchise di serie tv, inclusi spin-off dedicati a Gandalf e Aragon. "La loro idea era un approccio stile Marvel", ha detto un insider, "e la cosa ha letteralmente fatto cag*are addosso quelli della Tolkien Estate".

Tra gli altri candidati, pare che i registi di Avengers: Endgame Joe e Anthony Russo abbiano presentato un'idea per la Terza Era "riletta come una storia dal punto di vista di Aragorn", mentre Anthony McCarten - lo sceneggiatore nominato all'Oscar per La teoria del tutto e I due papi - avrebbe avuto adattato il materiale con un tocco più shakespeariano. Alla fine, come saprete, a spuntarla è stata Prime Video con un'idea su una serie tv ambientata nella Seconda Era: e il resto, come si dice, è storia.

Per altri approfondimenti, guardate il poster per il finale di stagione de Gli anelli del potere, che arriverà su Prime Video il 14 ottobre.

Quanto è interessante?
4