Gli Anelli del Potere, Gennifer Hutchison: 'Ecco perché abbiamo modificato il canone'

Gli Anelli del Potere, Gennifer Hutchison: 'Ecco perché abbiamo modificato il canone'
di

Nonostante la prima stagione de Gli Anelli del Potere sia giunta al termine, la serie targata Amazon Prime continua a far parlare di sé. Sono passate 2 settimane dell'ultimo episodio, le visualizzazioni continuano ad aumentare ed ora scopriamo qualcosa in più dietro a determinate scelte narrative.

A parlare questa volta è stata Gennifer Hutchison, scrittrice televisiva e cinematografica statunitense, che ha raccontato il perché nella serie hanno cambiato il canone per forgiare i tre anelli. Gli episodi ci hanno mostato e raccontato avvenimenti accaduti ben prima delle avventure della saga cinematografica LOTR, facendoci scoprire di più su ciò che abbiamo imparato ad amare nei film di Peter Jackson.

Allerta spoiler!

Nel finale di stagione, abbiamo visto Halbrand insegnare agli elfi come forgiare insieme diversi materiali. Come si è scoperto, in realtà era Sauron e si trattava di una farsa per convincerli a creare i tre anelli. Nei libri de Il Signore degli Anelli, Tolkien scrisse che gli anelli degli elfi furono creati per ultimi, ma la serie ha scelto di ignorare questo dettaglio per adattare il tutto meglio alla storia.

La Hutchison ha raccontato: "Gran parte della stagione era incentrata sugli elfi, sul loro viaggio e su quello di Galadriel. Volevamo collegare gli anelli a quella storia. Si trattava di concentrarsi su di loro e di far sì che gli anelli chiudessero la stagione. Ci sembrava il culmine di tutto, il finale perfetto, invece di cercare di gestire la linea temporale in modo diverso".

In attesa di scoprire nuovi dettagli sulla seconda stagione già annunciata, se ancora non lo avete fatto, potete recuperare la nostra recensione de Gli Anelli del Potere!

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4