Gli Anelli del Potere, gli showrunner: 'Sappiamo già quale sarà la scena finale'

Gli Anelli del Potere, gli showrunner: 'Sappiamo già quale sarà la scena finale'
di

Pur se suddiviso in tre libri, Il Signore degli Anelli va considerato come un'opera unica: lo stesso discorso vale per quanto riguarda la trilogia di Peter Jackson, pensata e realizzata come se si trattasse a tutti gli effetti di un unico film. Chi avrebbe osato, dunque, cambiare approccio in occasione de Gli Anelli del Potere?

Dopo aver chiarito di non voler competere con la trilogia di Jackson, infatti, gli showrunner JD Payne e Patrick McKay hanno confermato di aver ragionato sin dal primo istante sul lungo termine, pianificando in ogni dettaglio le cinque stagioni dello show in un colpo solo, dal primo all'ultimo istante.

"Sappiamo persino quale sarà la scena finale del nostro ultimo episodio. I diritti che acquistò Amazon coprono 50 ore di show. Loro sapevano sin dall'inizio quali fossero le dimensioni della tela, era una grande storia con un inizio, una parte centrale e un finale piuttosto chiari. Ci sono cose nella prima stagione che non quadreranno fino alla quinta" sono state le parole dei due showrunner durante un'intervista rilasciata a Empire.

Nulla sarà lasciato al caso, dunque, né si navigherà mai a vista: lo spirito ci sembra decisamente quello giusto, non trovate? Sempre nel corso dell'approfondimento curato da Empire, intanto, ci sono state mostrate delle nuove foto de Gli Anelli del Potere.

Quanto è interessante?
5