Anger Management, il ricco ritorno in tv di Charlie Sheen

di

Avrete già sicuramente letto che Charlie Sheen tornerà presto su piccolo schermo con la serie tv Anger Management, dopo il burrascoso rapporto finito male con la CBS e la sua sit-com Due uomini e mezzo. In questi mesi di disoccupazione forzata, dove comunque ha potuto usufruire di altre entrate extra, aveva più volte dichiarato che la sconfitta non faceva per lui. Il telefilm ispirato all'omonimo film è stata cosi l’occasione per l'attore di riscattarsi in grande stile. Anger Management potrebbe essere un nuovo obbiettivo raggiunto per Charlie Sheen, ovvero essere l'attore più pagato del mondo, dato il contratto speciale che ha stretto con Debmar-Mercury. Questo accordo prevede infatti il controllo creativo da parte dell'attore stesso e una percentuale di ricavo anche sulla trasmissione della serie e sugli ascolti. Naturalmente c'è anche la possibilità che il serial sia un flop e in questo caso a Sheen non vedrebbe alcun ricavo da questo contratto. Inizialmente sarà ben attento a vedere la tenuta dello show, visto che verranno prodotti solamente dai sei ai dodici episodi, per poi proseguire a produrne fino a 90 se gli ascolti saranno più che buoni. Un bel ritorno in cima per uno che vedeva finita la sua carriera!

Quanto è interessante?
0