Quanti anni ha Walter White? L'età del protagonista di Breaking Bad, dall'inizio alla fine

Quanti anni ha Walter White? L'età del protagonista di Breaking Bad, dall'inizio alla fine
di

L'età di Walter White è stata un aspetto importante di Breaking Bad durante le cinque stagioni dello show. Bryan Cranston ha interpretato il personaggio centrale in tutti i 62 episodi della serie creata da Vince Gilligan.

Il dramma poliziesco, che ha seguito le vicende di un insegnante scoraggiato che si è trasformato in un boss della droga a seguito di una cupa diagnosi, è diventato un successo agli occhi dei critici e degli spettatori. Gran parte dell'accoglienza positiva è arrivata proprio dallo sviluppo del personaggio, in particolare dal complicato viaggio fisico e mentale di Walt. Ma quanti anni aveva Walter White nell'arco dell'intero Breaking Bad?

Secondo i dettagli svelati in Breaking Bad, Walt ha studiato al California Institute of Technology. In qualità di chimico esperto, ha contribuito a fondare la Gray Matter Technology con il suo migliore amico, Elliot Schwartz. Walt si fidanzò con l'assistente di laboratorio, Gretchen, ma finì per lasciarla e vendette le sue azioni della Grey Matter a Elliot. L'azienda ha continuato a valere miliardi di dollari mentre Walt saltava da un lavoro all'altro prima di diventare un insegnante di scienze alle superiori ad Albuquerque. A quel punto si sposò con Skyler e la coppia ebbe un figlio di nome Walt Jr., che in seguito preferì chiamarsi "Flynn" per un po' di tempo.

La data di nascita ufficiale di Walt era il 7 settembre 1958, sulla base di dettagli specifici rivelati nella trama. L'episodio pilota di Breaking Bad ha avuto luogo strategicamente durante il 50° compleanno di Walt (come indicato dalla sua colazione speciale). Sfortunatamente, quello fu lo stesso periodo in cui gli fu diagnosticato un cancro ai polmoni, dandogli circa due anni di vita. Anche se l'ambientazione dello spettacolo ha seguito un'ambientazione attuale inizialmente, non è trascorso molto tempo nel corso della serie. In effetti, è passato meno di un anno tra l'inizio di Breaking Bad e la fine della stagione 4. A quel punto, Walt si era già completamente trasformato in "Heisenberg".

Walt non ha compiuto 51 anni fino al quarto episodio di Breaking Bad della stagione 5. L'episodio, appropriatamente intitolato "Fifty-One", ha mostrato una festa di compleanno in famiglia, ma a quel punto la famiglia White stava già cadendo a pezzi. Circa otto mesi prima, Walt e Skyler avevano avuto un secondo figlio, Holly, ma purtroppo non ha mai avuto la possibilità di crescere in un ambiente normale. Meno di un mese dopo il 51° compleanno di Walt, ha saputo che il suo cancro era tornato. Da lì, tutto iniziò a spirale, compreso il tradimento da parte della banda neonazista di Jack Welker, l'omicidio di suo cognato, Hank Schrader e la separazione forzata dalla sua famiglia.

Quando l'identità di Walt è stata scoperta, si è nascosto, vivendo in una capanna remota da qualche parte nel New Hampshire. Mesi dopo, Walt tornò ad Albuquerque per risolvere le questioni in sospeso poiché stava già morendo di cancro. Dopo essersi assicurato che la sua famiglia fosse sistemata finanziariamente, Walt arrivò al complesso di Jack per uccidere la banda e liberare Jesse, che fu costretto a lavorare lì come prigioniero. Durante l'attacco, Walt è stato ferito a morte morendo nel suo amato laboratorio di metanfetamina. La data era il 7 settembre 2010 il giorno del suo 52esimo compleanno.

Sapevate che di Breaking Bad esistono tanti finali alternativi? Eccovene un piccolo assaggio!

Quanto è interessante?
3