Quest'anno Netflix ha prodotto da sola più serie di quante ne sono state fatte nel 2005

Quest'anno Netflix ha prodotto da sola più serie di quante ne sono state fatte nel 2005
di

Da qualche anno a questa parte, Netflix ha iniziato a puntare con decisione alla produzione di prodotti originali e nel 2019 ha mantenuto la media di più di un contenuto originale al giorno, come sottolineato in un recente report di Variety.

Già una ricerca di quest'anno sottolineava come Netflix stia producendo più contenuti di quanti ne acquista e ora che è tempo di bilanci finali i numeri di quest'anno segnano una crescita del 54.6% rispetto al 2018, quando il colosso dello streaming ha pubblicato 240 prodotti, tra serie, documentari, spettacoli di stand up comedy e via dicendo. Nel 2019 siamo arrivati a ben 371 nuovi contenuti, almeno per quanto riguarda il territorio americano.

Per mettere la cifra in prospettiva, basti pensare che l'intera industria seriale statunitense nel 2005 si fermò a 292 prodotti, cifra che Netflix è riuscita a superare da sola.
Nel conteggio, inoltre, mancano i contenuti rivolti specificatamente ai bambini, ma sono stati inclusi tutti i film. Un dato interessante è che più di un quarto di questi contenuti sono stati prodotti in altre nazioni, dimostrando anche l'impegno della piattaforma a collaborare con altri mercati. In Italia, per esempio, abbiamo Suburra e Baby, mentre è in arrivo Luna Nera, con protagoniste alcune donne accusate di stregoneria nell'Italia del 1600.

Intanto, in epoca di peak tv, possiamo aspettarci una crescita generale di queste cifre, grazie anche all'arrivo di nuovi competitor dello streaming, tra Disney+, HBO Max, Apple Tv+ e Peacock. Si ipotizza infatti che la sola Netflix potrebbe superare il muro dei 400.
Per quanto riguarda il 2019, invece, il report ha registrato una flessione rispetto all'anno precedente, con 1178 programmi dopo i 1233 del 2018.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1