Annunciate due nuove serie televisive per HBO Max, ma passeranno per il pilot

Annunciate due nuove serie televisive per HBO Max, ma passeranno per il pilot
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Deadline riporta che HBO Max, il nuovo servizio di streaming on demand del network HBO che sarà lanciato nel 2020, ha messo in produzione altre due nuove serie, una drammatica e una comedy.

La commedia, intitolata Gumshoe, è stata creata dagli sceneggiatori Aaron Brownstein e Simon Ganz e sarà diretta dal regista Randall Einhorn, mentre la serie drammatica è intitolata Vegas High e sarà realizzata dalla scrittrice Sarah-Raquel Jimenez, dal regista Gillian Robespierre (Mrs. Fletcher) e prodotta da Michael Showalter.

Gumshoe parla di un giovane poliziotto dolce e ottimista e di un adolescente inquietante e ossessionato dal crimine che per una serie di motivi dovranno unire le forze per risolvere un omicidio. Brownstein e Ganz, che hanno scritto la storia in autonomia e sono riusciti a venderla ad HBO Max, fungeranno da showrunner e da produttori esecutivi insieme a Einhorn, David Kissinger, Jeff Ross e Larry Sullivan.

Vegas High si ispira invece ad un'esperienza personale della Jimenez: si tratta di una storia coming of age ambientata negli anni '90 ed incentrata su una ragazza catturata tra due mondi, quello dello stile di vita frenetico di Las Vegas e quello della fede della sua comunità mormone. Jimenez e Robespierre sono i produttori esecutivi insieme a Showalter e Jordana Mollick e Michael Lewen della Semi-Formal Productions.

L'approvazione di entrambi i progetti passerà per il pilot, al contrario di molti altri show HBO Max, che invece sono stati ordinati direttamente in serie.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo al trailer di lancio di HBO e all'accordo quinquennale di Adam McKay.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3