Anya Chalotra rivela gli aspetti migliori del lavorare con Henry Cavill in The Witcher

Anya Chalotra rivela gli aspetti migliori del lavorare con Henry Cavill in The Witcher
di

The Witcher ha debuttato il 20 dicembre con un'ottima accoglienza del pubblico su Rotten Tomatoes e per l'occasione Anya Chalotra ha parlato di come si è trovata bene a lavorare al fianco di Henry Cavill nella serie targata Netflix.

Così, dopo le lodi di Andrzej Sapkowski per l'interpretazione di Cavill nei panni di Geralt di Rivia, anche l'attrice si è accodata a sottolineare quanto le sia piaciuto interagire con il collega.

Chalotra, che ricordiamo essere la potente maga Yennefer, ha dunque confermato l'ottima chimica tra i due attori, chimica che è stata già notata da diversi spettatori. "Un aspetto adorabile del lavorare con Henry è che lui è un grande fan del mondo di The Witcher, mentre io non avevo nemmeno idea che esistesse, prima di fare il provino", ha raccontato Chalotra in un'intervista con ComicBook.com. "È stato davvero magnifico lavorare con qualcuno che è fan di lunga data, che ha giocato i videogiochi e letto i libri ed è così appassionato".
L'attrice ha poi spiegato come sul set siano riusciti a trasmettere una grande confidenza tra Geralt e Yennefer, con entrambi che si fidavano l'uno dell'altra, un po' come i due attori. "Ci siamo fidati del nostro istinto e penso che il fatto di avere dei personaggi a tutto tondo ha contribuito ad aiutarci a vicenda in modo adorabile. È stato facile sviluppare quel rapporto".

Cosa ne pensate della perfomance di Anya Chalotra? e di quella di Henry Cavill?

Per maggiori informazioni, vi rimandiamo alla nostra recensione dei primi 5 episodi di The Witcher.

Quanto è interessante?
8