Apple TV+: il servizio streaming di Apple non convince appieno il pubblico

Apple TV+: il servizio streaming di Apple non convince appieno il pubblico
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il mondo dello streaming si è fatto sempre più competitivo, soprattutto per la presenza di colossi quali Netflix e Disney. Nonostante le vantaggiose offerte dell'azienda fondata da Steve Jobs, quale per esempio la possibilità di vedere gratuitamente le prime puntate degli show di Apple TV+, il servizio streaming è stato accolto tiepidamente.

Ad analizzare i dati sugli ascolti delle serie TV presenti nel catalogo di Apple TV+ ci ha pensato l'azienda Parrot Analytics che ha studiato il livello di interesse generato dai diversi show subito dopo la loro prima messa in onda. Solo "See", opera con protagonista Jason Momoa, è riuscita ad arrivare nella Top 20, le cui altre posizioni sono occupate da show della concorrenza, prima fra tutte "The Dark Crystal: Age of Resistance" presente su Netflix. In particolare il risultato di "The Morning Show", in cui sono presenti attori del calibro di Steve Carrell, Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, è molto deludente, trovandosi in ultima posizione. La serie è già stata rinnovata per una seconda stagione, ma il basso interesse suscitato nel pubblico insieme ai costi di produzione, stimati sui 15 milioni di dollari per episodio, rendono la situazione molto complicata.

Nel frattempo anche Alfonso Cuarón ha firmato un accordo con Apple TV+, anche se non sappiamo come reagirà l'azienda statunitense a questo deludente debutto per il suo servizio streaming.

FONTE: variety
Quanto è interessante?
1