Aquaman 2, Yahya Abdul-Mateen assicura: 'Lo script è migliore di quello del primo'

Aquaman 2, Yahya Abdul-Mateen assicura: 'Lo script è migliore di quello del primo'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Non sempre i sequel riescono a migliorare il lavoro fatto dai capitoli precedenti: quando poi di mezzo c'è un franchise come il DC Universe (o ciò che ne resta), già sommerso da critiche ed equivoci, il rischio è ovviamente doppio. Secondo Yayha Abdul-Mateen, però, questo Aquaman 2 riuscirà senza problemi a portare a casa l'impresa.

Dopo essersi detto pronto a tornare nei panni di Black Manta in Aquaman 2, infatti, l'attore si è lasciato andare ad alcune considerazioni non solo sull'evoluzione del suo personaggio, ma anche sulla qualità complessiva dello script del nuovo film sull'eroe interpretato da Jason Momoa.

"In Aquaman vediamo solo un piccolo accenno di Black Manta e delle sue motivazioni. In questo nuovo film invece riesco a respirare un po' di più, riesco a mostrare diverse sfaccettature di questo personaggio. [...] Penso che questo script sia migliore di quello del primo. Riesce a dare agli attori molti più momenti di ottimo storytelling" sono state le parole di Abdul-Mateen.

Parole che ci fanno sicuramente ben sperare in vista di un film che, pur mantenendo i toni tutto sommato leggeri del primo capitolo, potrebbe decidere di dare maggior profondità all'eroe di Atlantide e ai suoi co-protagonisti. Nell'attesa del film, intanto, qualcuno ha pensato bene di porre a Jason Momoa alcune domande sulla sua igiene personale.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
2