Arrestata Vanessa Cloke, interpretò Anna in The Walking Dead 6 e 7

Arrestata Vanessa Cloke, interpretò Anna in The Walking Dead 6 e 7
di

Un Natale decisamente da dimenticare quello di Vanessa Cloke, nota attrice della serie AMC The Walking Dead, che proprio nelle ultime ore è stata arresta nel suo appartamento ad Orange County, in California, con le accuse di aggressione e percosse.

L'incidente è avvenuto a causa della concatenazione di più eventi, iniziata con la rottura con l'ormai ex fidanzato e convivente, intento a portare via i suoi averi dall'appartamento.

La presenza di alcuni pol8ziotti era stato preventivamente chiesto proprio dall'ex compagno, il quale probabilmente immaginava una reazione simile dalla Cloke. Come preannunciato, l'attrice, shockata dalla rottura, ha creato non pochi problemi all'interno dello stabile, ma ciò che ha innescato la furia di Cloke è stato il video girato da una sua vicina di casa, che probabilmente sarebbe finito in rete di lì a poco.

Le riprese mostrerebbero l'attrice di The Walking Dead negli istanti antecedenti all'aggressione ai danni della vicina, prima che Cloke si accorgesse di essere ripresa, e riprendono poco dopo con l'attrice in manette: di seguito si possono udire distintamente le parole della donna, la quale accusa l'aggreditrice di essere "una regina del dramma".

Cloke ha commentato così la vicenda:"Riuscite ad immaginare cosa serve per provocare una persona fino a questo punto? " Quindi, rivolgendosi alla persona che ha girato il video, ha detto: "Oggi è tipico sminuire un altro essere umano senza conoscere la storia completa."

FONTE: cb
Quanto è interessante?
2