di

Un paio di anni fa era stata annunciata da Netflix la produzione di un superhero drama molto particolare, a cui avrebbe partecipato anche Michael B. Jordan. Oggi è stato diffuso il trailer di Raising Dion, in arrivo il 4 ottobre sulla piattaforma streaming.

Produttore esecutivo dello show, Jordan partecipa anche in qualità di interprete alla nuova serie di Netflix, Raising Dion, nei panni del padre del bambino protagonista.

Come da sinossi, e come è possibile vedere anche nel trailer in testa all'articolo, Dion (interpretato dal giovane Ja'Siah Young) ha 7 anni, e non ha più il papà (Jordan). Da quel che gli è stato raccontato dalla madre Nicole (Alisha Wainwright), il padre ha perso la vita in circostanze misteriose durante una tempesta. Ora i due, assieme all'amico di famiglia Pat (Jason Ritter) cercano di andare avanti con la loro vita, il che potrebbe rivelarsi però più complicato del previsto, a causa dei poteri sovrannaturali di cui sembra essere dotato Dion, e visto l'interesse del governo nei confronti di individui dotati di abilità speciali.

"Segreti, cospirazioni, misteri, tutti pericolosamente legati alla stessa famiglia..."

La prima stagione di Raising Dion è composta da dieci episodi della durata di un'ora. Tra i registi abbiamo Neema Barnette, Rachel Goldberg, Dennis A. Liu e Seith Mann, mentre Barbee, J.R. Ventimilia, Leigh Dana Jackson, Edward Ricourt, Joshua Sternin, Kimberly Ndombe, Michael Poisson e Liu si sono occupati della sceneggiatura della serie. Michael Green, Kenny Goodman, Carol Barbee e Charles D. King rivestono invece il ruolo di produttori assieme a Michael B. Jordan.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1