Arrow 8, perché la serie CW è finita con l'ottava stagione?

Arrow 8, perché la serie CW è finita con l'ottava stagione?
di

Arrow è stata la serie CW facente parte dell'Arrowverse più longeva, durando ben 8 stagioni. L'ultima stagione non solo è stata la più breve, ma anche l'ultima a causa di altri piani da parte del network televisivo. Quali?

La spiegazione è arrivata direttamente dai produttori esecutivi Arrow Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Beth Schwartz i quali hanno rilasciato una dichiarazione in cui hanno spiegato la decisione "difficile":

"È stata una decisione difficile da prendere, ma come ogni decisione difficile che abbiamo preso negli ultimi sette anni, è stata pensata per seguire i migliori interessi di Arrow. Siamo rincuorati dal fatto che Arrow abbia dato vita a un intero universo di spettacoli che continueranno per molti anni a venire. Siamo entusiasti di creare una conclusione che onori lo spettacolo, i suoi personaggi e la sua eredità e siamo grati a tutti gli scrittori, produttori, attori e, cosa più importante, all'incredibile troupe che ha sostenuto noi e lo spettacolo per oltre sette anni."

Inoltre la situazione era cambiata dopo la stagione 6 portando Arrow a non essere più il tesoro critico e commerciale delle prime stagioni. The Flash, in poco tempo, l'ha surclassata per interesse così come gli altri spettacoli dell'Arrowverse come Legends of Tomorrow e Supergirl. Al contempo la sospensione di Arrow potrebbe dare spazio alla creazione di nuove serie come Constantine o Black Lightning anche grazie ai nuovi progetti da parte di DC TV.

Per altri approfondimenti su Arrow, ecco quanti costumi ha cambiato Oliver Queen e cosa fa oggi Emily Bett Rickards.

Quanto è interessante?
1