Arrow: Ben Lewis ha proposto la scena del coming out di William Clayton

Arrow: Ben Lewis ha proposto la scena del coming out di William Clayton
di

Nell'ultimo episodio di Arrow andato in onda, Present Tense, Oliver Queen ha potuto contare su due alleati d'eccezione e vivere con loro alcuni momenti importanti, uno dei quali è stato proposto dall'attore Ben Lewis.

Il personaggio interpretato da Stephen Amell, infatti, ha incontrato le versioni adulte dei suoi figli Mia (Katherine McNamara) e William (Ben Lewis), provenienti dal futuro. Il ragazzo, ha approfittato dell'occasione per fare coming out con il padre, una scena che Lewis ha "chiesto specificatamente", come dichiarato a TV Guide.

"Dopo che ho letto il finale dell'episodio 8x03, ho scritto a Beth Schwartz, la showrunner, perché mi ero reso conto (si tratta di qualcosa su cui non avevo riflettuto molto in precedenza) del fatto che William non aveva avuto l'opportunità di fare coming out con il proprio padre". La proposta è stata ben accolta da Beth Schwartz, che l'ha ritenuta una "grande idea e ha riferito che ci avrebbero lavorato sopra e quando ho ricevuto il copione la scena era lì". L'attore ha poi voluto complimentarsi con gli sceneggiatori Oscar Balderrama e Jeane Wongand per il modo in cui hanno scritto un momento così delicato.

Lo stesso Ben Lewis fa parte della comunità LGBTQ+ e ha condiviso la sua soddisfazione per la scena anche via social, come potete vedere nel tweet in calce all'articolo, in cui ringrazia gli autori per il modo "rispettoso e amabile" in cui è avvenuto il coming out. Quando William racconta al padre di essere gay e di pentirsi di non averlo detto prima, Oliver gli risponde che lui e Felicity lo hanno sempre saputo e che stavano solo aspettando che lui fosse pronto a raccontarglielo con i propri modi e tempi.

Intanto, la stagione conclusiva di Arrow prosegue su The CW, che ha da poco annunciato la data dell'ultimo episodio dello show.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1