Arrow e Legends of Tomorrow non sono ancora state rinnovate

di

Il destino di due serial di punta della DC Comics - ed in onda sul network americano, The CW - è ancora avvolto nel mistero più totale. Stiamo parlando, ovviamente di Arrow e della serie spin-off, Legends of Tomorrow.

Dopo aver svelato che i realizzatori non potranno più utilizzare il personaggio di Deathstroke in questi serial, Marc Guggenheim ha confermato che lo status riguardante il futuro di queste due serie è ancora ignoto e che, al momento, i realizzatori stanno ancora sperando in un rinnovo.

"Penso sia molto difficile, quando si parla di televisione, avere un piano generale riguardanti quanti anni far andare in onda lo show" ha spiegato Guggenheim "La televisione lavora in maniera differente rispetto al cinema. Detto questo, abbiamo la nostra idea sul cosa vorremmo fare in entrambi gli show. Questo è carino. Ma non abbiamo ricevuto ancora il rinnovo. Siamo fiduciosi sul fatto che il network rinnoverà entrambi".

Per ora la The CW ha rinnovato sia Flash che Supergirl; il network ha anche altri due show ispirati ai fumetti della DC Comics: stiamo parlando di iZombie e del nuovo Fulmine Nero, che arriverà il prossimo anno su The CW.

Arrow è andato in onda, per la prima volta, nel 2012 dando inizio all'Arrowverse; è nella sua serie che ha debuttato Flash. Legends of Tomorrow è, invece, una serie spin-off che è andata in onda, per la prima volta, nel 2016.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2