Arrow: per lo showrunner l'ottava stagione sarà piena di easter egg

Arrow: per lo showrunner l'ottava stagione sarà piena di easter egg
di

L'ottava stagione della serie TV con protagonista Stephen Amell sarà quella conclusiva. Nonostante questo i fan sono impazienti di conoscere quale sarà l'esito della sfida di Oliver Queen contro l'Anti-Monitor. Lo showrunner Ben Schwartz, intervistato da TV Guide racconta cosa dobbiamo aspettarci nelle prossime puntate dello show.

Le ambizioni del network per quanto riguarda la conclusione delle avventure di Freccia Verde sono molto alte, tanto che Marc Guggenheim ha annunciato che verrà girato un secondo finale per Arrow, ambizioni che sono state confermate anche dallo showrunner. Rispondendo alla domanda se i produttori sono soddisfatti di aver svelato nel corso della settima stagione la morte di Oliver risponde così: "L'abbiamo fatto perché era coerente con la storia. Non volevamo che la gente rimanesse shockata così [...] inoltre è molto interessante leggere le teorie di tutti! Questa è la cosa bella di uno show, cercare di capire cosa accadrà in futuro".

L'intervistatore chiede inoltre se i fan potranno trovare degli easter egg delle stagioni precedenti, ricevendo questa risposta: "Abbiamo molti richiami nei confronti della prima stagione, soprattutto nelle premiere della stagione. È una specie di lettera d'amore per il pilot della serie ed è stato molto divertente da scrivere. Anche gli attori si sono divertiti molto. Ci saranno molte cose del genere nella stagione".

Come avete potuto leggere, Arrow ha vinto un Teen Choice Awards per la performance di Stephen Amell nello show, le cui puntate inedite andranno in onda a partire dal 15 ottobre.

FONTE: TVGuide
Quanto è interessante?
1