Arrow, per Stephen Amell esiste un modo per far tornare un personaggio

Arrow, per Stephen Amell esiste un modo per far tornare un personaggio
di

L'imminente crossover Crisi sulle Terre Infinite porterà inevitabilmente scompiglio nelle varie serie standalone che compongono l'Arrowverse: una delle conseguenze della Crisi potrebbe però darci modo di rivedere un personaggio di Arrow scomparso un bel po' di stagioni fa.

Si tratta di Tommy, il miglior amico di Oliver Queen interpretato da Colin Donnell e morto durante il finale della prima stagione della serie capostipite dell'universo DC prodotto da The CW. Il clamoroso ritorno di Tommy, in realtà, è già stato annunciato per questa ottava stagione, nonostante Marc Guggenheim abbia provato a smentire la cosa.

Ma in che modo potrebbe mai tornare in vita un morto? Niente di più semplice, quando di mezzo c'è un multiverso: lo stesso Stephen Amell ha infatti dichiarato che sì, l'esistenza di più Terre potrebbe far sì che in una di queste il caro Tommy sia vivo e vegeto, anche se non proprio nella forma in cui avevamo imparato a conoscerlo. Ma questo ce lo diranno i prossimi episodi di Arrow...

Stephen Amell ha anche parlato di ciò che sarà quest'ottava stagione, definendola molto diversa dallo show che abbiamo imparato a conoscere, finito secondo lui con l'addio di Emily Bett Rickards durante lo scorso season finale. Dalle dichiarazioni abbiamo anche scoperto quale fine toccherà all'iconica salmon ladder di Oliver.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1