Arrowerse: ecco perchè nella prossima stagione non sarà necessario un crossover

Arrowerse: ecco perchè nella prossima stagione non sarà necessario un crossover
di

La scorsa stagione, The CW ha realizzato il più ambizioso evento crossover dell'Arrowverse con Crisi sulle Terre Infinite che, ha rimodellato il panorama dei programmi televisivi DC interconnessi della rete portando non solo Supergirl ma anche che Black Lightning nel mondo principale.

Dopo un evento così imponente, i fan dell'Arrowverse si sono chiesti come la rete avrebbe potuto superarsi per il prossimo crossover, anche se il presidente della rete Mark Pedowitz ha dichiarato che ci sarebbe stato un evento crossover per la stagione 2020-2021 ma, su scala ridotta. Da allora però molte cose sono cambiate.

Batwoman ha perso la sua protagonista e si è dovuta reinventare con Ryan Wilder, Supergirl si concluderà presto con la sesta stagione mentre, Superman & Lois debutterà nel 2021. In ogni crossover gli eroi si uniscono, combattono un nemico comune, ne escono vittoriosi e tornano a casa fino all'evento successivo ma, Crisi sulle Terre Infinite ha cambiato tutte le carte in tavola e ci vorrà molto tempo affinchè l'Arrowerse riesca a ritrovare una propria quadra.

Tutte queste novità di cui vi abbiamo parlato poc'anzi rendono poco plausibile un nuovo crossover, infatti più papabile era World's Finest con Batwoman ma, sembra abbastanza improbabile che la nuova protagonista Javicia Leslie possa essere catapultata così velocemente in un'esperienza simile senza aver prima ottenuto una seria approvazione da parte del pubblico. Inoltre c'è da considerare il forte impatto che il Covid-19 ha avuto sulle produzioni televisive, sembra quasi impossibile che gli attori e le troupe dei diversi spettacoli possano lavorare insieme a causa delle restrizioni di sicurezza.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3