Arrowerse, Stephen Ammell elogia il trucco di Batman: "Un buon punto di partenza"

Arrowerse, Stephen Ammell elogia il trucco di Batman: 'Un buon punto di partenza'
di

La star di Arrow Stephen Ammell ha condiviso sui social un elogio al trucco di Robert Pattinson che interpretarà Batman nel prossimo film di Matt Reeves.

L'attore che ha da poco smesso i panni di Oliver Queen ha espresso tutto il suo consenso per il make up del nuovo volto di Gotham City, affermando in un simpatico post su Twitter che lo smoky eye è un buon punto di partenza per un franchise DC di successo. E chi meglio di lui può dirlo visto che nel corso degli anni in cui ha interpretato la parte di Freccia Verde ha spesso colorato i suoi occhi di nero.

Ora quei tempi sembrano piuttosto lontani ma, l'attore ricorda spesso con nostalgia ed anche un pizzico di ironia i suoi esordi nell'Arrowverse:

"Ho avuto un bel po' di difficoltà ad entrare nella tuta. Il costume è stato progettato da Colleen Atwood che ha vinto non pochi Academy Awards ma, devo dire che all'inizio per me era impossibile muovermi. Ho strappato quei pantaloni non so quante volte. Quell'abito era meraviglioso ma per un manichino".

Il protagonista di Arrow ha poi aggiunto: "Non potevo nemmeno allungare il braccio indietro per ottenere una freccia dalla faretra. La mia prima scena prevedeva un salto dal quale sarei atterrato in ginocchio. Chiedevo di rafforzare l'abito perchè ero sicuro che i pantaloni si sarebbero rotti e, è successo quello che temevo".

Vi ricordiamo inoltre che per una promessa fatta, Stephen Ammell dovrà candidarsi come presidente del Canada. Ne vedremo sicuramente delle belle alle prossime elezioni.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2