Arrowverse, cambio di nome in vista? Stephen Amell: 'Chiamatelo Berlantiverse'

Arrowverse, cambio di nome in vista? Stephen Amell: 'Chiamatelo Berlantiverse'
di

Intitolare un intero universo condiviso ispirandosi ad una sola delle serie da cui è composto è stato un bel rischio, o comunque una decisione con un'inevitabile data di scadenza: Arrow sarebbe dovuta giungere a conclusione prima o poi, lasciando The CW in balia dell'inevitabile interrogativo su cosa farne del nome della propria creatura.

Già, perché il nome Arrowverse nacque come omaggio dovuto alla serie che ben otto anni fa diede il via a tutto, partendo da Oliver Queen e tracciando da strada che di lì a poco avrebbero seguito Flash, Supergirl e tanti altri ancora.

Con la conclusione dello show con Stephen Amell, però, tutto cambia: ha ancora senso intitolare l'intero universo in onda su The CW ad un supereroe che ha ormai appeso le scarpe al chiodo? La questione tiene banco tra i fan ormai da mesi, ma pare proprio che la stessa produzione stia riflettendo sulla cosa.

L'uscita dell'ultimo spot in vista della programmazione autunnale ha infatti scatenato un piccolo putiferio: nel video il nome Arrowverse non viene mai citato, mentre viene menzionato un più vago "intero universo nato da un solo eroe". Che The CW abbia quindi già preso la sua decisione?

Ad intervenire nel dibattito è stato lo stesso Stephen Amell che, scherzando, ha suggerito: "È il Berlantiverse" in riferimento allo sceneggiatore Greg Berlanti, vero deus ex machina degli show The CW targati DC. Cosa ne dite? Volete che l'Arrowverse continui a mantenere il suo vecchio nome o avete idee per qualcosa di nuovo? Fatecelo sapere nei commenti!

Nel frattempo, anche gli attori dell'Arrowverse hanno parlato in difesa dei loro colleghi neri; per chi dovesse essere andato un po' in confusione dopo tutto questo tempo e tutte queste serie, intanto, ecco un'utile timeline dell'Arrowverse fino a Crisi sulle Terre Infinite.

Quanto è interessante?
2