Atlanta e Fleabag sono le serie più innovative secondo J.J.Abrams

Atlanta e Fleabag sono le serie più innovative secondo J.J.Abrams
INFORMAZIONI SCHEDA
di

J.J. Abrams è comparso a sorpresa durante lo ScreenCraft Screenwriting Summit, una conferenza incentrata sulla sceneggiatura, e ha voluto nominare quelle che secondo lui sono le serie più originali dei nostri tempi.

Dopo aver parlato della sua esperienza nel (ri)scrivere Star Wars con Il risveglio della Forza, Abrams ha avuto modo di evidenziare il fatto che le serie tv stiano vivendo un momento d'oro. A dire il vero è stato proprio lui, secondo molti, ad inaugurare questa fortunata stagione attraverso Lost, dimostrando che anche la televisione poteva essere perfetta per accogliere progetti dall'alto valore produttivo:

"So qual è stato il mio ruolo in tutto questo. Non sto parlando come se non avessi niente a che farci. È la Golden Age della televisione: la chiamano così. Anche se non so bene cosa sia la televisione ormai, perché sono state raccolte le più grandi opportunità. I talenti che non avrebbero avuto una chance ora improvvisamente hanno la loro opportunità. Per me, quando guardo una serie come Atlanta, che si prende i rischi più spettacolari in quanto a visione, genere, struttura e personaggi con i quali la storia viene raccontata, è come se tutto fosse già stato fatto, ma non in questo modo."

La serie ideata da Donald Glover (noto anche come Childish Gambino) ha esplorato in maniera originale le contraddizioni moderne, concentrandosi sulle vicende di un giovane padre che cerca fortuna facendo da manager al cugino rapper.

"Vedi Fleabag e dici 'beh, sì, la quarta parete è già stata rotta in passato, ma non in questo modo. Sì, sono già state raccontate incredibili storie d'amore, e storie incentrate sulla famiglia, ma non in questo modo. Ciò che amo è quella cosa che ti fa dire 'Oh mio dio, è così incredibilmente specifico'.

In Fleabag, la protagonista interpretata da Phoebe Waller-Bridge si rivolge spesso direttamente al pubblico guardando in camera, una tecnica che ha già avuto larga fortuna in ambito teatrale. Ma in effetti anche questa serie è riuscita ad ottenere qualcosa di originale pur sfruttando certe tecniche già note. Non è difficile capire a cosa Abrams si riferisca dopo aver guardato le due serie: sia Atlanta sia Fleabag raccontano tutto sommato delle storie non particolarmente innovative, ma l'originalità dei loro autori si nota in ogni puntata proprio grazie alle forme che hanno deciso di usare per raccontare quelle storie. In un mondo in cui tutto sembra già essere stato detto, c'è sempre qualcuno che riesce a sorprenderci inventandosi un punto di vista del tutto inedito: questo è ciò che ha voluto sottolineare il regista.

Abrams ha infine concluso dichiarando che, sebbene sostenga quella parte di Hollywood interessata ai remake e ai sequel di prodotti passati, è anche entusiasta del fatto che le nuove piattaforme di streaming abbiano dato l'opportunità agli autori di sperimentare e di spingere più in alto l'asticella della creatività

Le prossime due stagioni di Atlanta saranno girate contemporaneamente. Phoebe Waller-Bridge ha invece preso la coraggiosa decisione di chiudere Fleabag con la seconda stagione, nonostante il successo e la vittoria agli Emmy. Lo stesso Donald Glover si era complimentato con lei.

FONTE: indiewire
Quanto è interessante?
3