L'autore di Good Omens Neil Gaiman ha proposto uno show sui fumetti Marvel 1602

L'autore di Good Omens Neil Gaiman ha proposto uno show sui fumetti Marvel 1602
di

Dopo la notizia della petizione per cancellare Good Omens, la serie tv disponibile sul servizio streaming di Amazon Prime Video ha visto aumentare a dismisura la propria visibilità.

Sicuramente in questo momento molti dirigenti della casa di fumetti con sede a New York si staranno chiedendo se non abbiano commesso un grave errore a bocciare l'idea di Neil Gaiman per una serie tv sull'originale saga Marvel 1602.

Per chi non lo sapesse, l'incipit della storia ideata dall'autore di Good Omens e da Andy Kubert, vede Spiderman, Nick Fury, Daredevil e gli X-Men affrontare i propri avversari in storie ambientate nel periodo elisabettiano. Rispondendo ad un tweet di un fan che chiedeva di portare la famosa saga di fumetti sulla nuova piattaforma Disney+, l'autore di The Sandman non si sbilancia sui motivi del rifiuto, scrivendo di averci provato ma di non essere riuscito nell'impresa.

Anche Kevin Feige, mitico produttore dei Marvel Studios, ha affermato di essere interessato ad un'eventuale trasposizione della saga sui piccoli schermi, nonostante le evidenti difficoltà nel dover trasferire personaggi del cinema in una serie tv.

Come potete leggere nella nostra anteprima di Good Omens, la serie basata sul libro scritto a quattro mani da Terry Pratchet e Neil Gaiman nel 1990 e arrivato in Italia solo nel 2007, ha tutte le carte in regola per diventare uno dei prodotti di punta di Amazon Prime Video.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1